All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Marzette Watts & Company: Marzette Watts & Company

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Marzette Watts & Company: Marzette Watts & Company
Quella di Marzette Watts è una di quelle storie che sembrano destinate ad alimentare leggende fin dalle prime vicende che la caratterizzano. Nato in Alabama nel 1940, diventa, giovanissimo, attivista per i diritti civili dei neri. Nei primi anni sessanta si trasferisce a New York dove frequenta la loft generation venendo a contatto con personaggi come Leroy Jones, Ornette Coleman, Cecil Taylor etc. Dopo un anno passato a studiare pittura alla Sorbonne ritorna nella Grande Mela per sviluppare le sue abilità pittoriche che non vengono riconosciute a causa dei perduranti pregiudizi razziali.

Decide allora di dedicarsi completamente alla musica e, dopo una breve parentesi danese, entra a far parte della scuderia ESP-Disk incidendo nel 1966 l'unico disco per l'etichetta dell'avvocato Bernard Stollman. Qualche sporadica seduta di registrazione per Savoy Records, qualche apparizione come ingegnere del suono alla fine degli anni sessanta, qualche lezione alla Wesleyan University, poi scompare dalla scena musicale prima di essere colto da un infarto letale nella sua abitazione di Nashville.

Ebbene questo Marzette Watts & Company riunisce alcuni degli esponenti meno canonici della New Thing per regalare poco più di trenta minuti di musica magmatica, intensa, a tratti caotica, militante, spontanea, ancora fresca e attuale dopo quasi mezzo secolo di vita. Con la possibilità di ascoltare la seminale chitarra di Sonny Sharrock in una delle sue versioni più libere e aperte, la batteria di J.C. Moses destreggiarsi con disinvoltura tra asprezze talvolta feroci e momenti di dolente dolcezza, imponendosi come decisivo punto di riferimento per le scorribande dei solisti, ed il trombone scuro, abrasivo di Clifford Thornton scorrazzare a piede libero. Il leader si alterna tra sax soprano, clarinetto basso e sax tenore, strumento con il quale graffia e ruggisce mentre il vibrafono di Karl Berger ingentilisce a suo modo, con linee oblique e riverberi frastagliati, un'incisione tutta da riscoprire.

Track Listing

01. la; 02. Geno; 03. Backdrop For Urban Revolution. Composizioni di Marzette Watts.

Personnel

Marzette Watts (sax tenore, sax soprano, clarinetto basso); Byard Lancaster (sax alto, flauto, clarinetto basso); Clifford Thornton (trombone, cornetta); Sonny Sharrock (chitarra); Karl Berger (vibrafono); Juni Booth (contrabbasso); Henry Grimes (contrabbasso); J.C. Moses (batteria).

Album information

Title: Marzette Watts & Company | Year Released: 2013 | Record Label: ESP Disk

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.