All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Jorn Swart: Malnoia

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Jorn Swart: Malnoia
Questo Malnoia è un lavoro singolare sin dalla composizione biografica dei suoi tre componenti, tutti presenti sulla scena newyorchese ma per due terzi di provenienza euroepa -olandese Jorn Swart, tedesco Benjamin von Gutzeit -mentre l'ultimo membro, Lucas Pino, viene dall'Arizona. Ma ancor più singolare è il fatto che accanto al pianoforte del leader si trovino la viola di Gutzeit e il solo clarinetto basso di Pino (di fatto multistrumentista), per formare un complesso dalle sonorità decisamente cameristiche.

Aggiungiamo a questo che alcune delle composizioni —tutte di Swart —non nascondono la loro ispirazione —due con dediche esplicite a Morton Feldman e Paul Hindemith, altre alla classicità, come "Walsje," "Meditation In C" e "Nocturne" —e concludiamo poi con l'avvio del primo brano, "Elefante Triste," nel quale il clarone quasi imita l'animale del titolo per introdurre una lirica tanto semplice, quanto dolente: tutto questo sarà sufficiente per chiarire quale sia il clima del lavoro.

L'album ha molti pregi: a cominciare da quello degli originali colori musicali, per continuare con la deliziosa struttura di molte composizioni —svettano la complessa "Hindemith," la sorprendente "Odd Christmas Song" e la suggestiva e lirica "The Return of the Snow Bunnies" —e per finire con la eccellenza dei tre musicisti. Tra questi una menzione particolare merita Gutzeit, spesso voce principale e capace di usare la viola anche in modo poco convenzionale, come accade per esempio in "Meditation In C."

Lavoro dai toni soffusi e molto "europeo," Malnoia potrà forse lasciare perplessi alcuni ascoltatori perché poco jazzistico; in realtà, impregnato com'è di ricerca originale, incarna perfettamente lo spirito attuale di questa musica.

Track Listing

Elefante Triste; Walsje; Feldmania; Hindemith; Odd Christmas Song; Riddle; Students of the Macabre; The Return of the Snow Bunnies (In Slow Motion); Meditation In C; Nocturne.

Personnel

Jorn Swart: piano; Benni von Gutzeit: viola; Lucas Pino: clarinet, bass.

Album information

Title: Malnoia | Year Released: 2017 | Record Label: Brooklyn Jazz Underground Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Summer Water
Scott DuBois
Nox
Nate Wooley / Liudas Mockunas / Barry Guy /...
Phoenix
Vasko Atanasovski

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.