All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Jorn Swart: Malnoia

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Questo Malnoia è un lavoro singolare sin dalla composizione biografica dei suoi tre componenti, tutti presenti sulla scena newyorchese ma per due terzi di provenienza euroepa -olandese Jorn Swart, tedesco Benjamin von Gutzeit -mentre l'ultimo membro, Lucas Pino, viene dall'Arizona. Ma ancor più singolare è il fatto che accanto al pianoforte del leader si trovino la viola di Gutzeit e il solo clarinetto basso di Pino (di fatto multistrumentista), per formare un complesso dalle sonorità decisamente cameristiche.

Aggiungiamo a questo che alcune delle composizioni —tutte di Swart —non nascondono la loro ispirazione —due con dediche esplicite a Morton Feldman e Paul Hindemith, altre alla classicità, come "Walsje," "Meditation In C" e "Nocturne" —e concludiamo poi con l'avvio del primo brano, "Elefante Triste," nel quale il clarone quasi imita l'animale del titolo per introdurre una lirica tanto semplice, quanto dolente: tutto questo sarà sufficiente per chiarire quale sia il clima del lavoro.

L'album ha molti pregi: a cominciare da quello degli originali colori musicali, per continuare con la deliziosa struttura di molte composizioni —svettano la complessa "Hindemith," la sorprendente "Odd Christmas Song" e la suggestiva e lirica "The Return of the Snow Bunnies" —e per finire con la eccellenza dei tre musicisti. Tra questi una menzione particolare merita Gutzeit, spesso voce principale e capace di usare la viola anche in modo poco convenzionale, come accade per esempio in "Meditation In C."

Lavoro dai toni soffusi e molto "europeo," Malnoia potrà forse lasciare perplessi alcuni ascoltatori perché poco jazzistico; in realtà, impregnato com'è di ricerca originale, incarna perfettamente lo spirito attuale di questa musica.

Track Listing: Elefante Triste; Walsje; Feldmania; Hindemith; Odd Christmas Song; Riddle; Students of the Macabre; The Return of the Snow Bunnies (In Slow Motion); Meditation In C; Nocturne.

Personnel: Jorn Swart: piano; Benjamin Von Gutzeit; viola; Lucas Pino: bass clarinet.

Title: Malnoia | Year Released: 2017 | Record Label: Brooklyn Jazz Underground Records

Tags

Watch

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Album Reviews
Read more articles
Malnoia

Malnoia

Brooklyn Jazz Underground Records
2017

buy

Related Articles

Read First Nature Album Reviews
First Nature
By Troy Dostert
July 19, 2019
Read Terra Incognita Album Reviews
Terra Incognita
By Dan McClenaghan
July 19, 2019
Read Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings Album Reviews
Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings
By Jakob Baekgaard
July 19, 2019
Read Perhaps Album Reviews
Perhaps
By Don Phipps
July 19, 2019
Read New York Trio Album Reviews
New York Trio
By Troy Dostert
July 18, 2019
Read Invincible Nimbus Album Reviews
Invincible Nimbus
By Jerome Wilson
July 18, 2019
Read Syzygy Album Reviews
Syzygy
By Don Phipps
July 18, 2019