All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Sam Newsome, Jean-Michel Pilc: Magic Circle

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Non molto noto in Italia, Sam Newsome va oggi annoverato tra i massimi specialisti del sax soprano, che suona sfruttandone molte delle nascoste peculiarità timbriche e spesso anche "preparandolo" con singolari artifici tecnici. Autore di ben tre lavori in solitudine, qui ne mette a frutto l'esperienza dialogando con il pianista francese Jean-Michel Pilc. La registrazione arriva al culmine di circa un anno di collaborazione tra i due e avviene in studio, ma senza alcuna preparazione e prendendo le first takes dei brani, ciascuno dei quali proposto da uno dei due direttamente all'atto dell'esecuzione, quindi senza averli concordati in precedenza.

Il risultato di questa modalità abbastanza singolare è una sorta di libera improvvisazione nella quale è senz'altro protagonista il sassofonista, mentre il pianista ne supporta le invenzioni e la ricerca, arricchendola con arpeggi inusuali e aperture su scenari possibili, oltre a collaborare nella istantanea produzione del percorso musicale.

È così di fatto Newsome a disegnare le linee principali dei brani, che escono largamente dagli usuali sentieri per ampliarsi e riconnotarsi sia attraverso variazioni tematiche, ritmiche e armoniche, sia grazie a un lavoro di ricerca e di espressività timbrica che si avvale di modulazioni, sovracuti, riverberi, artifici di cui si fa ampio e magistrale uso, senza tuttavia renderli fini a se stessi.

Sette delle nove improvvisazioni si sviluppano a partire da standard, perlopiù notissimi. L'effetto è quello di presentarli in forme decisamente inedite: ”In a Sentimental Mood” nasce da un ostinato ipnotico, che poi torna a più riprese nello sviluppo del tema, peraltro spesso variato nelle forme dinamiche e persino distorto; ”Giant Step”, introdotta dal pianoforte, è tutta un gioco di armonici, sovracuti e colpi d'ancia; ”Autumn Leaves” si ricrea in forme diverse più volte nel corso dei suoi quasi dieci minuti, e qui Newsome gioca anche la carta della nitidezza del suono del suo soprano, mentre Pilc si avvale delle sue qualità percussive alla tastiera; la conclusiva ”Ask Me Now” suona come una potente invocazione trascendente, tra ampiezza delle note basse e uso degli armonici.

Lavoro di ricerca, divertissement, omaggio al grande jazz, intimo dialogo tra loro: Newsome e Pilc tengono assieme in Magic Circle un po' tutte queste cose. E lo fanno con grandissima classe.

CD della settimana.

Track Listing: Autumn Leaves; In a Sentimental Mood; Giant Steps; In a Mellow Tone; Magic Circle; Misterioso; Auto-Schediasm; Out of Nowhere; Ask Me Now.

Personnel: Sam Newsome: soprano saxophone; Jean-Michel Pilc: piano.

Title: Magic Circle | Year Released: 2017 | Record Label: Self Produced

About Sam Newsome
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Watch

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Cause and Effect
Cause and Effect
By Ian Patterson
Read Geschmacksarbeit
Geschmacksarbeit
By John Eyles
Read Emergence
Emergence
By Geannine Reid
Read Never More Here
Never More Here
By Dan McClenaghan
Read Lanzarote
Lanzarote
By Gareth Thompson
Read Strong Thing
Strong Thing
By Geannine Reid
Read Ocean in a Drop
Ocean in a Drop
By Geno Thackara