All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Riccardo Tesi & Banditaliana: Maggio

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Quinto album per Banditaliana, storico quartetto dell'organettista Riccardo Tesi, che qui vede la presenza anche di una moltitudine di ospiti che vanno dal pianoforte jazzistico di Alessandro Lanzoni ai ritmi balcanici di Fanfara Tirana.

Cotanta varietà di accompagnatori non inficia l'identità del gruppo, anzi ne esalta la poliedricità che la caratterizza da sempre, pur nel mantenimento di una matrice artistica legata alla musica popolare riveduta e corretta, come mostra emblematicamente il titolo del lavoro, Maggio, che richiama uno dei brani che accompagnano Banditaliana dalla sua nascita e che proviene dalla tradizione contadina.

Qui di "Maggi" ve ne sono ben tre, ben diversi tra loro, cantati assieme da Maurizio Geri e Gigi Biolcati, ma arricchiti dagli ospiti—in tutti il contrabbasso di Mirko Capecchi, nel primo il violino di Gabriele Savarese, nel secondo il piano di Lanzoni e il violino di Davide Bizzarri. Poi, accanto ad altri tradizionali—la notissima "Rosamunda," nella quale irrompe la Fanfara Tirana, e il classico "Merica"—brani originali, quasi tutti inediti—a parte "Taranta Samurai," rinnovata versione di un brano presente in "Cameristico."

Tra questi ultimi, tre sono a firma collettiva Biolcati/Tesi/Geri e vi è presente la voce -"Galata," "Corno d'Africa" e "L'arca e la paura"—mentre gli altri sono strumentali, della penna di Tesi e in equilibrio tra ritmicità e melodia, tra ballo e poesia. Con menzioni particolari per la brillante e cangiante "Mirto," dominata dall'organetto di Tesi, e la dolce e malinconica "Pietrasecca," che conclude il lavoro con una bella interpretazione diClaudio Carboni al sax soprano.

Un album che conferma il valore di un gruppo ormai più che ventennale ma che non esaurisce la fortunata vena produttiva e si sa rinnovare anche con il supporto di eccellenti collaborazioni.

Da segnalare che Maggio ha vinto il Premio Città di Loano per la musica tradizionale come miglior disco del 2014.

Track Listing: Maggio del crinale; Scaccomatto; Galata; Taranta Samurai; Valzers: I Maggio, II Maggio; Rosamunda; Merica; Corno D’Africa; Mirto; L’arca e la paura; Maresca moresca; Pietrasecca.

Personnel: Riccardo Tesi: organetto diatonico; Claudio Carboni: sax soprano, contralto e baritono; Maurizio Geri: chitarra, chitarra battente, voce; Gigi Biolcati: percussioni, kalimba, voce. Ospiti: Alessandro Lanzoni: pianoforte; Daniele Biagini: pianoforte; Mirco Capecchi: contrabbasso; Gabriele Savarese: violino, chitarra; Enrico Guerzoni: violoncello; Davide Bizzarri: violino; Mauro Durante: violino, tamburello; Matteo Scarpettini: percussioni; Mauro Palmas: liuto cantabile; Ettore Bonafé: vibrafono; Fanfara Tirana.

Title: Maggio | Year Released: 2015 | Record Label: Materiali Sonori

Tags

Watch

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Album Reviews
Live Reviews
General Articles
Live Reviews
Album Reviews
Read more articles
Argento

Argento

Visage Music
2018

buy
Maggio

Maggio

Materiali Sonori
2015

buy

Related Articles

Read Blume Album Reviews
Blume
By Chris May
July 15, 2019
Read About The Moment Album Reviews
About The Moment
By Geno Thackara
July 15, 2019
Read Källtorp Sessions, Volume One Album Reviews
Källtorp Sessions, Volume One
By Mark Corroto
July 15, 2019
Read Book of Hours Album Reviews
Book of Hours
By Friedrich Kunzmann
July 15, 2019
Read Anatomy of Angels Album Reviews
Anatomy of Angels
By Chris May
July 14, 2019
Read The Wroclaw Sessions Album Reviews
The Wroclaw Sessions
By Don Phipps
July 14, 2019
Read Why Don't You Listen? - Live at LACMA, 1998 Album Reviews
Why Don't You Listen? - Live at LACMA, 1998
By Mark Corroto
July 14, 2019