All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

Dear All About Jazz Readers,

If you're familiar with All About Jazz, you know that we've dedicated over two decades to supporting jazz as an art form, and more importantly, the creative musicians who make it. Our enduring commitment has made All About Jazz one of the most culturally important websites of its kind in the world reaching hundreds of thousands of readers every month. However, to expand our offerings and develop new means to foster jazz discovery we need your help.

You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky Google ads PLUS deliver exclusive content and provide access to future articles for a full year! This combination will not only improve your AAJ experience, it will allow us to continue to rigorously build on the great work we first started in 1995. Read on to view our project ideas...

0

Geri Allen & Timeline: Live

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
L'idea di coniugare tip tap e jazz frulla nella testa di Geri Allen da parecchio tempo visto che, come rivela nelle note di copertina, da molti anni si interessa a questo connubio e aggiunge tasselli a questo progetto. E' un progetto che troviamo nella sua forma compiuta in questo CD, registrato dal vivo all'Oberlin Conservatory of Music in Ohio, e che forse qualcuno avrà anche visto dal vivo in Italia nella passata stagione (nel maggio scorso la band ha suonato a Vicenza).

Diciamolo subito e senza mezzi termini: questo non è uno dei migliori ascolti che si possano fare della pianista e il risultato lascia ampio margine a qualche critica. Innanzitutto sarà anche vero, come si legge all'interno del disco, che qui il ballo (in quanto percussione) è funzionale alla musica e non viceversa, ma ciò non toglie che spesso le vibranti rullate pedestri del ballerino Chestnut aggiungono poco (se non sono addirittura tautologiche) rispetto alla più che sufficiente batteria implacabile del giovanissimo Kassa Overall.

Per quel che concerne la musica la versione di "Four by Five" sembra più che altro una prova muscolare, "Lover Man" è pensata attorno ai passi del ballerino che però si sente solo in sottofondo e qualcosa di più arriva all'ascoltatore assetato da "A Leu Cha" o dalla versione pianistica di "Ebraceable You".

In due parole questo Live è un disco che rischia di lasciare l'amaro in bocca a chi conosce la Geri Allen degli anni Novanta e dei momenti migliori (per esempio quando suonava col quartetto di Charles Lloyd).

Title: Live | Year Released: 2010 | Record Label: Motéma Music

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read Hastings Jazz Collective/Shadow Dances Album Reviews
Hastings Jazz Collective/Shadow Dances
By Dan McClenaghan
May 21, 2019
Read Crowded Heart Album Reviews
Crowded Heart
By Nicholas F. Mondello
May 21, 2019
Read That's a Computer Album Reviews
That's a Computer
By Jerome Wilson
May 21, 2019
Read All I Do Is Bleed Album Reviews
All I Do Is Bleed
By Paul Naser
May 21, 2019
Read LE10 18-05 Album Reviews
LE10 18-05
By Karl Ackermann
May 20, 2019
Read Remembering Miles Album Reviews
Remembering Miles
By Dan McClenaghan
May 20, 2019
Read Merry Peers Album Reviews
Merry Peers
By Bruce Lindsay
May 20, 2019