All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

The Urge Trio: Live at the Hungry Brain

Nicola Negri By

Sign in to view read count
The Urge Trio: Live at the Hungry Brain
Tomeka Reid e Keefe Jackson sono tra i protagonisti emersi dalla nuova scena jazz di Chicago, molto giovani ma già esperti collaboratori in una miriade di progetti importanti e loro stessi leader in ascesa. Insieme allo svizzero Christoph Erb, musicista altrettanto interessante attivo tra Europa e USA, formano lo Urge Trio, il cui nuovo disco esce per la Veto Records, etichetta gestita dallo stesso Erb.

Live at the Hungry Brain, registrato a Chicago nel 2015, documenta un incontro musicale incentrato sull'improvvisazione libera più radicale, e dimostra come questi musicisti, pur muovendosi abitualmente in ambiti più propriamente jazzistici, siano a proprio agio anche in contesti decisamente più astratti. In questo disco—costituito da un unico lungo brano di circa trenta minuti—il trio si muove su traiettorie tipiche dell'improvvisazione non idiomatica: all'inizio prevale l'ascolto e lo studio reciproco, alla ricerca delle possibili convergenze di voci e colori strumentali. Il discorso viene poi sviluppato in episodi più compiuti, in un continuo alternarsi di scambi concitati e parentesi rarefatte, con ricorrenti picchi dinamici che movimentano una struttura a tratti prevedibile.

Gli interventi di Erb si focalizzano sulla reiterazione di piccole cellule ritmiche, utilizzando un fraseggio fluido in contrasto con lo stile nervoso di Jackson, che predilige invece frasi spezzate e accenti irregolari. Entrambi dimostrano un'ottima padronanza di varie tecniche eterodosse, che garantiscono un'ampia gamma di soluzioni espressive. Reid mantiene un profilo più discreto, lavorando su trame all'apparenza secondarie, che accompagnano e spingono la performance su diversi terreni, dal contrappunto ritmico ad una dimensione prettamente coloristica, contribuendo in maniera determinante alla riuscita del disco.

Pur non riservando molte sorprese sul piano strutturale, Live at the Hungry Brain convince per l'estrema cura con cui le dinamiche improvvisative vengono affrontate dai musicisti del trio, con interventi decisi ma sempre misurati, che valorizzano prima di tutto le possibilità timbriche dei propri strumenti, per una esperienza d'ascolto comunque coinvolgente dall'inizio alla fine.

Track Listing

Live at the Hungry Brain.

Personnel

Tomeka Reid: violoncello; Keefe Jackson: sax (tenore, sopranino), clarinetto basso; Christoph Erb: sax (tenore, soprano).

Album information

Title: Live at the Hungry Brain | Year Released: 2017 | Record Label: Veto Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Read Freedom Fables
Freedom Fables
Nubiyan Twist
Read Auge
Auge
Aki Takase / Christian Weber / Michael Griener
Read Son Of Nyx
Son Of Nyx
Tamil Rogeon
Read Solo/Duo
Solo/Duo
Eli Wallace/Beth McDonald
Read Solo
Solo
Daniel Rotem
Read Immigrance
Immigrance
Snarky Puppy

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.