All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Billy Hart Trio: Live at the Cafe Damberd

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Batterista tra i più stimati e richiesti del jazz contemporaneo, Billy Hart ha inciso relativamente poco in veste di leader: di fronte a più di cinquecento partecipazioni discografiche, le registrazioni a suo nome sono meno di dieci, spesso difficilmente reperibili. Risulta quindi particolarmente gradito questo bel disco della Enja, che vede Hart dal vivo in Belgio nel famoso jazz club di Gent citato nel titolo.

Con lui suonano due tra i migliori strumentisti tedeschi della generazione di mezzo, che hanno maturato ottime esperienze di studio e lavoro. Johannes Enders ha realizzato pregevoli incisioni guidando formazioni comprendenti Vincent Herring, Joe Locke e Ingrid Jensen e viene paragonato dalla stampa tedesca a Joshua Redman; Zenker è un poliedrico bassista a suo agio in tutti i contesti e un leader di note band trasversali (Ugetsu, New Territory).

Questa formazione non è occasionale (soprattutto Zenker collabora da tempo col batterista americano) e lo si capisce dal forte affiatamento che lega i tre artisti. Come prevedibile i temi sono prevalentemente caratterizzati sul piano ritmico in un intenso e frastagliato intercambio reciproco. L'unica eccezione è "Please Stop Me Now" dove Hart si limita a creare sottili fondali ritmici dietro l'appassionato intervento di Enders al tenore. Gli altri brani sono generalmente medio lunghi e si caratterizzano per la vivace tensione che caratterizza i percorsi, all'interno di una cifra di modern mainstream avanzato.

Elders (ammirevole per inventiva e serrata eloquenza) è ovviamente il solista preminente ma lo stesso Hart ha modo di esibirsi in lunghi e avvincenti interventi percussivi, come nel coltraniano "Re-training" o nel conclusivo "Voyage," dove anche Martin Zenker può mostrare le sue doti di solista.

Track Listing: 01. Soul Multi - 11.03; 02. Rent A Ent - 7:54; 03. Please Stop Me Now - 4:35; 04. Re-Traning - 7:57; 05. X-March - 10:38; 06. Voyage - 14:50. Tutti i bran sono di Johannes Enders eccetto "Voyage", di Kenny Barron.

Personnel: Billy Hart (batteria); Johannes Enders (sassofoni); Martin Zenker (contrabbasso).

Title: Live at the Cafe Damberd | Year Released: 2009 | Record Label: Enja Records

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Album Reviews
Live Reviews
Album Reviews
Interviews
Album Reviews
Live From Philadelphia
Album Reviews
Live Reviews
Album Reviews
Interviews
Read more articles
The Broader Picture

The Broader Picture

ENJA - Yellowbird
2017

buy
The Broader Picture

The Broader Picture

ENJA - Yellowbird
2016

buy
One is the Other

One is the Other

ECM Records
2014

buy
All Our Reasons

All Our Reasons

ECM Records
2012

buy
 

True Story

Dreyfus Records
2010

buy

Upcoming Shows

Date Detail Price
Jul29Mon
David Stern Quartet
Zinc Bar
New York, NY
$20
Sep19Thu
Aaron Parks Trio Featuring Billy Hart And Ben Street
Bop Stop
Cleveland, OH
$2030

Related Articles

Read Shafted Album Reviews
Shafted
By Edward Blanco
July 17, 2019
Read Live at the Bird’s Eye Jazz Club Album Reviews
Live at the Bird’s Eye Jazz Club
By Don Phipps
July 17, 2019
Read New Year Album Reviews
New Year
By Dan Bilawsky
July 17, 2019
Read Confluence Album Reviews
Confluence
By Karl Ackermann
July 17, 2019
Read Confluence Album Reviews
Confluence
By Dan McClenaghan
July 16, 2019
Read Movimenti Album Reviews
Movimenti
By Geno Thackara
July 16, 2019
Read A New Home Album Reviews
A New Home
By Mark Corroto
July 16, 2019