All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Olaf Polziehn Trio with Scott Hamilton: Live at Jazztone Lörrach

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Olaf Polziehn Trio with Scott Hamilton: Live at Jazztone Lörrach
La registrazione del trio del pianista Olaf Polziehn presso il Lörrach Jazz Club ha inteso festeggiare due anniversari: il cinquantesimo del locale in cui si sono esibiti un pò tutti i grandi nomi che sono passati per l'Europa ed i quindici anni della Satin Doll, casa discografica guidata dal produttore Frieder Berlin che è un punto di riferimento per i musicisti del Baden Wüttenberg.

Olaf Polziehn è fra i nomi di punta del catalogo, spesso in giro per i paesi di lingua tedesca con il suo trio ed uno dei nomi più importanti della scena mainstream internazionale, il sassofonista Scott Hamilton. La sua passione per il mondo degli standard lo ha portato ad approfondirli, a renderli veicolo della propria espressione artistica, così che lo si può considerare uno dei migliori specialisti del genere, un bop/swing senza età.

In una situazione dal vivo, ben registrata dal punto di vista tecnico, Polziehn mostra come sia possibile dare nuova linfa agli standard di sempre grazie alla fantasia che ha mentre improvvisa. Il contrabbassista Ingmar Heller lo accompagna da molto tempo, fin dalla sua prima incisione per la Satin Doll, e così si ascolta come il trio sia un'entità perfetta, senza sbavatura alcuna. Il perfetto interplay nella linea dei trii classici di impostazione bop, il buon gusto nelle scelte melodiche ed armoniche, l'intensità espressiva riversata nelle esecuzioni da tutti i partecipanti sono i punti di forza di questa registrazione.

Ad accompagnare il trio nella metà dei brani c'è Scott Hamilton, che al sax tenore fa rivivere magnificamente la tradizione dei sassofonisti dell'era precedente a John Coltrane e che in "Skylark" mostra tutto quello di cui è capace, nel caso ci fossero dei dubbi, dimostrando una tecnica matura, in cui espressione e padronanza strumentale vanno di pari passo.

Il riuscito festeggiamento dei due anniversari, del club e della casa discografica, meritava la pubblicazione. Si tratta di un lavoro, ascoltato su supporto digitale, in cui niente è lasciato al caso, concentrato, senza le debolezze che a volte si notano in un lavoro registrato dal vivo.

Track Listing

01. Have You Met Mss Jones (R. Rodgers/L. Hart) - 10:53; 02. I May Be Wrong (H. Sullivan/H. Ruskin) - 9:19; 03. Woody`n`You (D. Gillespie) - 8:36; 04. If I Only Had a Brain (H. Arlen/E. Harburg) - 6:56; 05. As Long As I Live (H. Arlen/T. Koehler) - 7:27; 06. Skylark (H. Carmichael/J. Mercer) - 7:01; 07. Pitter Panther Patter (Duke Ellington) - 3:11; 08. Blues (S. Hamilton) - 11:33.

Personnel

Olaf Polziehn (piano); Ingmar Heller (contrabbasso); Alan Jones (batteria); Scott Hamilton (sax tenore 1, 3, 6, 8).

Album information

Title: Live at Jazztone Lörrach | Year Released: 2007

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Reels
Matthew Shipp / Whit Dickey
Dreamsing
Rachel Musson
Invisible Words
Falkner Evans
Soundscapes
Bob Mintzer & WDR Big Band Cologne
Another Land
Dave Holland
Native Sons
Los Lobos

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.