All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Rose Ellis: Like Songs Like Moons

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Rose Ellis: Like Songs Like Moons
È un debutto internazionale quanto mai personale e significativo questo di Rose Ellis, nome d'arte per la giovane cantante olandese Roos Plaatsman, da qualche anno a New York.
Riuscire a distinguersi nell'affollato universo odierno delle jazz singers non è cosa facile ma la Ellis ci riesce, entrando in sintonia con la migliore tradizione vocale bianca: per intenderci quella di June Christy, Helen Merrill, Norma Winstone e Sheila Jordan. Le sue doti sono molte ma da subito colpiscono la luminosità del timbro, la bella intonazione e il modo suadente con cui interpreta i brani del disco. Brani in gran parte scritti da lei eccetto tre intime ballad che indicano i suoi gusti poco convenzionali: "He Needs Me" di Arthur Hamilton portato al successo da Peggy Lee nel 1955; "That's All" un brano del repertorio di Nat King Cole e Frank Sinatra; "Preacher Boy" un tema di Billie Holiday mai inciso dalla cantante.

Prima di recarsi a New York, dove ha conseguito il master degree alla Aaron Copland School nel 2013 Rose Ellis s'era diplomata al conservatorio di Groningen, aveva studiato canto a Graz e registrato un paio di CD giovanili con la sua band.
Oggi, giunta all soglia dei trent'anni, Rose non dimostra solo di possedere una brillante tecnica vocale ma -cosa più rara-sa dare credibilità alle sue interpretazioni con intimo appeal e caldo feeling. Esprime la sua verve jazzistica nelle sfumature timbriche, nella linearità dei passaggi cromatici, nel calore colloquiale, nel gioco di spostamenti e sospensioni delle frasi: tutto con raffinata sensualità e particolare attenzione alla melodia.

Agli amanti delle vocalità femminile "bianca," il disco regala molte emozioni. Rose non raggiunge ancora le vette delle cantanti citate ma è sulla strada e promette bene. Il quartetto che l'accompagna è di prim'ordine e il ruolo del pianista Glenn Zaleski è particolarmente significativo, sia negli interventi che nell'accompagnamento.
Le composizioni originali della cantante sono pienamente convincenti. Abbiamo apprezzato in particolare l'esuberante "You Light Up My Life," il pregnante duo col basso "Like Never Before" (entrambi con ricchi interventi in scat) e le languide, ricercate, interpretazioni di "Early in the Morning" e "Satellite."

Track Listing

Satellite; Rise with the Sun; You Light Up My Life; He Needs Me; That's All; Early in the Morning; Like Never Before; Let Go; I Wish I Could; Don't Be Afraid; Preacher Boy.

Personnel

Rose Ellis: vocals; Glenn Zaleski: piano and Rhodes; Pablo Menares: bass; Ross Pederson: drums.

Album information

Title: Like Songs Like Moons | Year Released: 2017 | Record Label: Zennez Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Jazz Mix 12
Kris T Reeder
Horizons Quartet
Horizons Quartet
3,5,8
Gui Duvignau
On Fire
Bévort 3
Lockdown
Joshua Jern Jazz Orchestra
Inhabitable Imagination
Adrián Moncada
Where the Streets Lead
Slowly Rolling Camera
Where the Streets Lead
Slowly Rolling Camera

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.