All About Jazz

Home » Articoli » Book Reviews

0

Jazz Loft

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Jazz Loft
Massimiliano Gosparini -Flavio Massarutto
46 Pagine
Edizioni Controtempo
2015

Jazz Loft non è solo un bel fumetto noir ambientato nella New York jazzistica degli anni settanta ma un lavoro originale che porta avanti la relazione tra jazz e bande dessinée. La sceneggiatura è di Flavio Massarutto, i disegni di Massimiliano Gosparini. A questi autori si aggiunge il sestetto di Bruno Cesselli e Massimo De Mattia per la colonna sonora presente nel CD allegato.

I legami tra fumetti e mondo del jazz in Italia risalgono agli anni sessanta/settanta, prima con le illustrazioni e le storie di Guido Crepax, il celebre autore di Valentina, poi col fondamentale Alack Sinner di Munoz e Sampayo e con i due volumi (su Gato Barbieri e Charlie Parker) curati e sceneggiati per le edizioni Ottaviano dal sottoscritto e da Lillo Gullo, più l'ausilio di vari disegnatori.
A differenza di questi ultimi testi, dal taglio essenzialmente biografico, sia il notevole L'uomo di Harlem di Crepax (Cepim, 1978) che le strisce su Alack Sinner, sono vicende noir ambientate a New York, con quadri esplicitamente dedicati al jazz e al suo mondo. Ed è su questa scia che Jazz Loft si pone, aggiungendo una maggiore focalizzazione jazzistica per quanto riguarda la storia, una personale veste iconica (con tavole dipinte a olio piuttosto che disegnate a china), un'innovativa integrazione con la dimensione musicale. La colonna sonora è stata appositamente concepita sulla base della graphic novel e, come spiega Massarutto nella postfazione, ogni brano si lega alle sequenze e allo sviluppo del racconto, proprio come accade in un film.

La storia si svolge idealmente nel loft gestito dal fotografo William Eugene Smith, che fotografava e registrava tutto ciò che avveniva nell'interno (musica e non solo) con un sofisticato sistema di registratori piazzati in vari punti. Un giornalista musicale si trova a indagare su un omicidio maturato in un mondo ai confini tra jazz e politica. Troverà la soluzione dopo una brillante indagine.

L'efficace sceneggiatura è di tipo cinematografico e alterna campi lunghi o lunghissimi, primi e primissimi piani, dettagli. La storia è ben congegnata e si avvale di dialoghi concisi, che lasciano ampio spazio alla suggestione delle immagini. Chi conosce il mondo del jazz troverà riferimenti nei personaggi (ad es.William Parker) e nelle varie citazioni.

Il volume, prodotto dal Circolo Culturale Controtempo e da Artesuono, è stato presentato sabato 16 gennaio al Teatro Verdi di Pordenone con l'esecuzione live della pregnante colonna sonora, in equilibrio tra hard bop avanzato e free. I musicisti del CD sono: Massimo De Mattia - Bruno Cesselli ai flauti, Nicola Fazzini al sax alto e soprano, Luigi Vitale al vibrafono e marimba, Massimo De Mattia - Bruno Cesselli al pianoforte, Alessandro Turchet al contrabbasso, Luca Colussi batteria.

Il volume costa 15 euro e può essere acquistato da Artesuono

Tags

Watch

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Upcoming Shows

Date Detail Price
May31Fri
Hamid Drake, Travis, William Parker
Elastic Arts
Chicago, IL

Related Articles

Book Reviews
Singer’s Survival Guide to Touring by Elisabeth Lohninger
By C. Michael Bailey
March 19, 2019
Book Reviews
Ziga Koritnik: Cloud Arrangers
By Nenad Georgievski
February 3, 2019
Book Reviews
Ricochet: David Bowie 1983
By Nenad Georgievski
February 2, 2019
Book Reviews
Shake Your Hips: The Excello Records Story by Randy Fox
By C. Michael Bailey
February 2, 2019
Book Reviews
Billie Holiday: Lady Sings The Blues
By Ian Patterson
January 16, 2019
Book Reviews
Tracy Fessenden: Religion Around Billie Holiday
By Steve Provizer
January 8, 2019