All About Jazz

Home » Articoli » CD/LP/Track Review

0

Matt Wilson: Honey And Salt

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Questo disco è talmente ricco di episodi e significati, denso di motivi e relazioni con la storia del connubio tra jazz e poesia, che una recensione dovrebbe trasformarsi in un saggio. Il nono album per la Palmetto di Matt Wilson è ispirato per intero dall'opera di Carl Sandburg (1878-1967) il grande poeta statunitense che è stato spesso presente nelle incisioni del batterista a partire dal suo esordio da leader in As Wave Follows Wave (Palmetto, 1996).

Il progetto è iniziato addirittura nel 2002 grazie a un grant della Chamber Music America e l'uscita ha coinciso con il cinquantenario della morte del poeta (singolarmente nel gennaio 2018 cadeva anche il 140° anniversario della nascita). L'opera ha visto il coinvolgimento di famosi jazzmen nel singolare ruolo di lettori delle liriche di Sandburg: Bill Frisell, Carla Bley, John Scofield, Joe Lovano, Rufus Reid, Christian McBride. As essi s'è aggiunto l'attore Jack Black, marito di Tanya Haden

Il disco (il cui titolo Honey and Salt è tratto da un testo di Sandburg del 1963) è diviso in tre parti più un epilogo ed i jazzmen citati non declamano semplicemente i versi ma ne esaltano la musicalità in relazione alle esecuzioni strumentali, che ne rispecchiano le suggestioni.

L'arte di Sandburg è stata segnata dagli stessi eventi storico-sociali che hanno influenzato lo sviluppo del jazz. In gioventù fu girovago, quasi un hobo, e la sua poesia fu profondamente influenzata da quell' esperienza: dalle condizioni sociali del proletariato e degli emarginati nell'America del primo Novecento.

Nel progetto di Wilson la potenza espressiva dei versi s'intreccia con quella musicale in un connubio che ha il pregio di non snaturarne l'essenza: nessuna trasfigurazione intellettuale quindi, ma un percorso variopinto, spesso ritmicamente palpitante. L'anima popolare dei versi di Sandburg si rispecchia anche nella concitazione del funk, nella forza vibrante del blues e delle avanguardie storiche del jazz.

Il percorso poetico-musicale è fantasioso. I momenti che meritano una citazione sono molti. Tra questi abbiamo il nastro della voce di Sandburg che recita più volte la celebre «Fog» a cui il leader ha associato una personale sequenza percussiva. Quest'ultima rende ancor più spettrale la potente immagine della lirica, che descrive in pochi versi la nebbia che avvolge la città, coprendola in un silenzioso velo. Altri momenti pregnanti sono la cornetta di Ron Miles sullo sfondo della recitazione di «As Wave Follows Wave»; la voce di Jack Black legata al teso clima jazzistico «Snatch of Sliphorn Jazz» con il soprano di Jeff Lederer in primo piano. Particolarmente estroversi sono invece il contagioso blues «Soup», cantato dalla chitarrista Dawn Thomson o «We Must Be Polite» recitato da John Scofield su un serrato New Orleans shuffle.

Un album che resterà nella storia del capitolo Jazz & Poetry.

CD della settimana

Track Listing: Soup; Anywhere and Everywhere People; As Wave Follows Wave; Night Stuff; We Must Be Polite; Fog; Choose; Prairie Barn; Offering and Rebuff; Stars, Songs, Face; Bringers; Snatch of Sliphorn Jazz; Paper 2; Trafficker; Paper1; I Sang.

Personnel: Dawn Thomson: vocals, guitar; Ron Miles: cornet; Jeff Lederer: reeds, harmonium, voice; Martin Wind: acoustic bass, voice; Matt Wilson: drums, voice; Jack Black: voice; Christian McBride: voice; John Scofield: voice; Carla Bley: voice; Bill Frisell,: voice; Joe Lovano: voice; Rufus Reid: voice.

Title: Honey And Salt | Year Released: 2017 | Record Label: Palmetto Records

Tags

Related Video

comments powered by Disqus

Bringers

Bringers

Matt Wilson
Honey And Salt

Beginning of a Memory

Beginning of a Memory

Matt Wilson
Beginning of A Memory

No Outerwear

No Outerwear

Matt Wilson
An Attitude For Gratitude

Winter Wonderland

Winter Wonderland

Matt Wilson
Matt Wilson's Christmas Tree-O

CD/LP/Track Review
Best of / Year End
CD/LP/Track Review
Best of / Year End
Read more articles
Honey And Salt

Honey And Salt

Palmetto Records
2017

buy
Beginning of A Memory

Beginning of A Memory

Palmetto Records
2016

buy
Gathering Call

Gathering Call

Palmetto Records
2014

buy
Gathering Call

Gathering Call

Palmetto Records
2013

buy
WeBop: A Family Jazz Party

WeBop: A Family Jazz...

Jazz At Lincoln Center
2012

buy
An Attitude For Gratitude

An Attitude For...

Palmetto Records
2012

buy

Related Articles

Read Alive In The East? CD/LP/Track Review
Alive In The East?
by Chris May
Published: June 22, 2018
Read Love Stone CD/LP/Track Review
Love Stone
by Dan Bilawsky
Published: June 22, 2018
Read Empty Castles CD/LP/Track Review
Empty Castles
by Mark Corroto
Published: June 22, 2018
Read Myths and Morals CD/LP/Track Review
Myths and Morals
by Jakob Baekgaard
Published: June 22, 2018
Read The Sum Of My Pardon CD/LP/Track Review
The Sum Of My Pardon
by Jim Olin
Published: June 22, 2018
Read Postcard Collection CD/LP/Track Review
Postcard Collection
by Jack Bowers
Published: June 21, 2018
Read "2018 Neujahrskonzert New Year’s Concert" CD/LP/Track Review 2018 Neujahrskonzert New Year’s Concert
by C. Michael Bailey
Published: January 21, 2018
Read "Organ Monk Blue" CD/LP/Track Review Organ Monk Blue
by Hrayr Attarian
Published: December 30, 2017
Read "Sunset" CD/LP/Track Review Sunset
by Mark Corroto
Published: September 9, 2017
Read "Art in the Age of Automation" CD/LP/Track Review Art in the Age of Automation
by Geno Thackara
Published: August 21, 2017
Read "Origin Suite" CD/LP/Track Review Origin Suite
by C. Michael Bailey
Published: February 2, 2018
Read "Duduka Da Fonseca Trio Plays Dom Salvador" CD/LP/Track Review Duduka Da Fonseca Trio Plays Dom Salvador
by Dan Bilawsky
Published: May 8, 2018