All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Claudio Fasoli Samadhi Quintet: Haiku Time

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Claudio Fasoli Samadhi Quintet: Haiku Time
"Portare emozioni molto intense e pregnanti nel minore spazio sonoro possibile": questo, scrive nel libretto Claudio Fasoli, l'intento che muove il disco registrato assieme al suo Samadhi Quintet, Haiku Time, e analogo a quello che muove l'arte poetica giapponese degli haiku, poemi di sole ventisette sillabe. Qui la brevità è soprattutto nei temi e nei titoli, perché la durata dei brani (con la sola eccezione di "SHE") è più o meno quella standard, così come gli spazi espressivi dei musicisti. Le atmosfere sono invece quelle di un jazz moderno abbastanza tradizionale, dai temi lirici e senza particolari escursioni verso il free o la sperimentazione.

Questo non significa tuttavia che Haiku manchi di appeal e interesse: Fasoli, forse il più trascurato dei nostri "grandi vecchi," vi suona magnificamente, in alcuni momenti con punte di assoluta eccellenza; Michael Gassmann non gli è da meno, sia dialogando con lui in modo simpatetico, sia prendendosi ampi spazi di protagonismo; la ritmica che li sostiene è ottima e ha occasioni di dare anche individualmente il proprio contributo (si ascolti il solo al contrabbasso di Andrea Lamacchia in "BAG" o il gran lavoro del piano di Alessandro Decorato in "FOG").

Tra i momenti migliori va menzionato senz'altro "WET," che si apre con una bella introduzione del contrabbasso archettato, prosegue con un rapido e ritmico scambio tra sax soprano e tromba, per poi dar spazio ai brevi ma eccellenti assoli di Fasoli e Gassmann, con la tromba sordinata. Ma va ricordato anche "DAY," dalla forma molto tradizionale ma assai suggestivo con il procedere dei due fiati all'unisono sulla scansione ritmica della batteria di Marco Zanoli e le divagazioni armoniche del piano di Decorato.

Disco ricco nella sia sinteticità, nel quale l'esperienza si fa valore aggiunto.

Track Listing

FIT; DIM FAR; WET; LOW; BAG; SHE; TRY; BOW; DAY; FOG.

Personnel

Claudio Fasoli: soprano and tenor saxophone; Michael Gassmann: trumpet, flugelhorn; Michelangelo Decorato: piano; Andrea Lamacchia: bass; Marco Zanoli: drums.

Album information

Title: Haiku Time | Year Released: 2017 | Record Label: Abeat Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read Improdimensions
Improdimensions
Agustí Fernández / Liudas Mockūnas
Read In Baltimore
In Baltimore
George Coleman
Read Escape The Flames
Escape The Flames
Binker and Moses

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.