All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Miya Masaoka - Joan Jeanrenaud: For Birds, Planes and Cello

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
For Birds, Planes and Cello, seconda uscita della neonata etichetta newyorkese Solitary B, è un lavoro del tutto particolare nel panorama della musica contemporanea. Composto da Miya Masaoka (artista, sperimentatrice e suonatrice di koto, laptop, orchestre da camera, cori, interfacce laser), ma eseguito da Joan Jeanrenaud (violoncellista del Kronos Quartet), è una lunga registrazione sul campo di quanto avviene nel cielo del canyon San Diego - suoni e gorgheggi di più di 150 tipi di uccelli migratori e nativi, rombi, boati, partenze e passaggi di aerei, crepitii - interpolata da interventi eseguiti al violoncello che richiamano certe frequenze e timbri che volevano essere enfatizzate nella registrazione. Il violoncello agisce dunque da link tra gli uccelli e i suoni industriali e nel doppio contrappunto uccelli/aeroplani e violoncello/registrazione sul campo si compone e sviluppa l'intero impianto di quest'unicum della durata di un'ora circa.

Il lavoro, tra land art e field recordings, traghetta in una dimensione sonora che richiede senza dubbio una concentrazione altissima, attenzione, sensibilità, senso di totale devozione all'ascolto. Un'immersione nel territorio del cielo, assunto (senza paradossi) a vero e proprio terreno di ricerca sul campo.

Il risultato, se così si può definire il missaggio realizzato dalla compositrice Miya Masaoka, soffre senza dubbio di certe laboriosità e pesantezze insite nei field recordings, che tendono in alcuni momenti a catturare in modo troppo impressionistico sulla maglia del registratore tutto quanto proviene dal campo scelto, ma gode allo stesso tempo di una propria particolare delicatezza e evanescenza. Il contrasto uccelli/aerei satura il campo, reso libero dai lievi interventi del violoncello che sul finale si fanno sempre più percettibili. La dimensione sonora è radicalmente pulviscolare, aerea, costantemente densa e ricca di infinite sfumature.

Un lavoro che si consiglia perché contiene una testimonianza di ricerca del tutto particolare, che ci auguriamo non rimanga relegata ai cultori del genere.

Visita il sito di Miya Masaoka

Track Listing: 01. For birds, planes and cello - a continuous field recording with cello - 54:25

Personnel: Miya Masaoka (composizione, registrazione, mixaggio) Joan Jeanrenaud (violoncello)

Title: For Birds, Planes and Cello | Year Released: 2006 | Record Label: Omatic Records

About Miya Masaoka
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Lisipi
Lisipi
By Dan McClenaghan
Read Reminiscing In Tempo
Reminiscing In Tempo
By C. Michael Bailey
Read Strandwal
Strandwal
By Mark Corroto