All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Paul Flaherty - Bill Nace - Thurston Moore: Flaherty-Nace-Moore

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Paul Flaherty - Bill Nace - Thurston Moore: Flaherty-Nace-Moore
Si incrociano a Northampton, Massachussetts, i destini di Paul Flaherty, Bill Nace e Thurston Moore, protagonisti di questo nuovo disco di impro-noise senza compromessi. Protagonista di un memorabile sodalizio con il batterista Chris Corsano [ora trasferitosi in Europa e subito finito del mirino di artisti di ispirazione molto varia, da Evan Parker a Bjork], il sassofonista Flaherty, tra i più selvaggi blowers degli ultimi trentacinque anni, ha incontrato colà sia Nace che il più famoso Moore, che all'attività con i Sonic Youth ha sempre affiancato un'instancabile ricerca nel campo dell'improvvisazione radicale.

Il tempo dirà con esattezza il ruolo e il peso che Moore sta avendo nella diffusione della musica improvvisata presso un pubblico di provenienza rock/noise: non c'è dubbio che la liaison tra questi due mondi sia tra le più significative di questi ultimi anni, facendo incontrare le tensioni massimaliste di alcuni free-jazzers con quelle dei musicisti di area rock più desiderosi di svincolarsi dalle griglie dei ruoli [pensiamo agli Original Silence o al meeting tra Anthony Braxton e i Wolf Eyes]

Non c'è però parimenti dubbio che molti esiti di questa tendenza, al di là della curiosità e del piacere per l'accostamento di artisti di grande valore, suoni spesso piuttosto prevedibile e autoreferenziale: a chi consigliare ad esempio questo disco [composto da tre brani di crescente e esponenziale lunghezza]? Di certo potrebbe lasciare piuttosto perplessa una larghissima fetta di appassionati di jazz curiosi di novità, ma non disposti a farsi trapanare le orecchie. Quanto ai fans del genere, di certo non hanno bisogno di una recensione positiva o negativa per farsi ammaliare. Agli spiriti più indomiti e avventurosi di certo suggeriremmo di andare a sentire i tre dal vivo [qualora capitasse l'occasione], ma non troppo a cuor leggero affideremmo la loro curiosità a quel che esce dalle casse.

Il punto è che una musica che scaturisce da tanta urgenza, richiede altrettanta urgenza a chi la ascolta/vive e ci sembra - al di là del "valore" delle tre tracce, che contengono, specialmente la prima e la terza, molti spunti interessanti e di angosciante potenza narrativa - che sia davvero impossibile, forse inutile e anche abbastanza noioso, quando non sgradevole, affidare al disco un simile potenziale energetico. Schiacciato dentro un tondo argentato di 12cm di diametro, questo mondo suona quasi prigioniero della sua stessa libertà.

Liberate i leoni, liberateli al più presto, non sentite come urlano?

Track Listing

01. Sex; 02. Drugs; 03. Lavender.

Personnel

Paul Flaherty (sax tenore e contralto), Thurston Moore, Bill Nace (chitarre).

Album information

Title: Flaherty-Nace-Moore | Year Released: 2009 | Record Label: Bennett Alliance's Open Fest

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Blessings and Blues
Neil Gonsalves Trio
Socially Distanced Duos
Jeff Pearring/Pearring Sound
Reels
Matthew Shipp / Whit Dickey
Dreamsing
Rachel Musson
Invisible Words
Falkner Evans
Soundscapes
Bob Mintzer & WDR Big Band Cologne
Another Land
Dave Holland

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.