2

Bererberg Trio: Josh Berman - Christoph Erb - Fred Lonberg-Holm: Feel Beetrr

Libero Farnè By

Sign in to view read count
Bererberg Trio: Josh Berman - Christoph Erb - Fred Lonberg-Holm: Feel Beetrr L'improvvisazione radicale è come il blues! Vale a dire sempre uguale a se stessa e sempre diversa: uguale e pervicacemente ripetitiva nel metodo, nella prassi e negli obiettivi perseguiti nei decenni, sempre minutamente diversa nei risultati, variando di volta in volta gli umori, i retroterra culturali, le capacità espressive, le personalità dei singoli creatori. Ovviamente variano di conseguenza l'affiatamento, la motivazione e la qualità del loro interplay.
In particolare in questo CD (che fra l'altro conferma l'attenzione dedicata a questo genere musicale da parte di molte delle edizioni discografiche svizzere in questi ultimi anni) trionfa l'improvvisazione concepita come pratica eminentemente collettiva, come creazione di un tessuto intricato, vibrante, formicolante, a cui ognuno dei musicisti contribuisce istantaneamente e in misura del tutto paritaria, senza la pretesa di ritagliarsi dei siparietti personali.

Il Bererberg Trio, il cui nome nasce dalla contrazione dei cognomi dei componenti del trio (Josh Berman, Christoph Erb, Fred Lonberg-Holm), si è formato nel 2012, rodato da un tour negli Stati Uniti poco prima di entrare in sala d'incisione a Chicago nell'aprile dello stesso anno. Tuttavia i tre membri si conoscevano e frequentavano da tempo, avendo collaborato, a coppie, in diversi gruppi di musica improvvisata in Svizzera e in America.

Ognuno di loro è un virtuoso del proprio strumento, del quale esaspera e personalizza la pronuncia in mille variazioni; il loro interplay risulta decisamente coeso, generando una musica frastagliata, prevalentemente mossa, timbricamente ricca, ma anche uniforme in quanto monodirezionale, per il fatto che non intende enucleare evoluzioni melodiche, delineare situazioni diversificate, contrapposte oppure divergenti, fra loro complementari nella diversità.
Il rischio è che, una volta intrapreso l'ascolto del CD, le capacità percettive si attenuino, dando per scontato quello che sta succedendo... e questo è sintomo di un duplice limite: espressivo e comunicativo da parte dei musicisti, di concentrazione e disponibilità da parte di chi ascolta.

Track Listing: Furaha; Felice; Boldogság; Kuntentizza; Fortüna; Onni; Tsuki.

Personnel: Josh Berman: cornetta; Christoph Erb: sax tenore, clarinetto; Fred Lonberg-Holm: violoncello, chitarra.

Year Released: 2013 | Record Label: Veto Records


Shop

More Articles

Read United CD/LP/Track Review United
by Mark Sullivan
Published: March 23, 2017
Read Chromola CD/LP/Track Review Chromola
by John Eyles
Published: March 23, 2017
Read Satin Doll – A Tribute to Billy Strayhorn CD/LP/Track Review Satin Doll – A Tribute to Billy Strayhorn
by C. Michael Bailey
Published: March 23, 2017
Read Nature City CD/LP/Track Review Nature City
by Henning Bolte
Published: March 23, 2017
Read Beninghove's Hangmen Plays Led Zeppelin CD/LP/Track Review Beninghove's Hangmen Plays Led Zeppelin
by Chris M. Slawecki
Published: March 23, 2017
Read This Is The Uplifting Part CD/LP/Track Review This Is The Uplifting Part
by Karl Ackermann
Published: March 22, 2017
Read "The Last Remaining Payphone in L.A." CD/LP/Track Review The Last Remaining Payphone in L.A.
by Paul Naser
Published: October 18, 2016
Read "Live At Blues Alley" CD/LP/Track Review Live At Blues Alley
by Chris M. Slawecki
Published: August 4, 2016
Read "Free for One" CD/LP/Track Review Free for One
by Budd Kopman
Published: August 15, 2016
Read "In The Corner Of The Eye" CD/LP/Track Review In The Corner Of The Eye
by Glenn Astarita
Published: July 10, 2016
Read "Better Than Anything" CD/LP/Track Review Better Than Anything
by C. Michael Bailey
Published: March 24, 2016
Read "Sign of the Crow" CD/LP/Track Review Sign of the Crow
by Geno Thackara
Published: July 30, 2016

Post a comment

comments powered by Disqus

Sponsor: DOT TIME RECORDS | BUT IT  

Support our sponsor

Support All About Jazz's Future

We need your help and we have a deal. Contribute $20 and we'll hide the six Google ads that appear on every page for a full year!