All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Lena Bloch: Feathery

Alberto Bazzurro By

Sign in to view read count
Moscovita di nascita ma giramondo per natura dopo un primo trasferimento alla volta di Israele datato 1990, Lena Bloch è una solida tenorista formatasi studiando, fra gli altri, con Yusef Lateef, Joe Lovano e in fondo più di tutti Lee Konitz, che l'ha introdotta all'estetica tristaniana, forgiando per sempre il suo linguaggio (e la sua pronuncia, la sua sonorità), che si avverte oggi inequivocabilmente imparentato con quello del grande Warne Marsh.

Per questo che risulta essere il suo debutto in veste di leader, la sassofonista decide non a caso di aprire e chiudere le ostilità con un esplicito omaggio allo stesso Konitz, misurandosi poi, nel cuore del disco, con quello che è il tema più noto di Marsh, ovviamente "Marshmallow."

Molto competente e anche ispirato il supporto che Lena riceve dai suoi tre partner, del resto a loro volta autori di un tema a testa (rispettivamente "Rubato" per Dave Miller, "Baby Suite" per Cameron Brown e "Beautiful You" per Billy Mintz, tutti fra le vette dell'album, col citato "Marshmallow," "Farewell to Arms" e la breve ripresa finale di "Hi-Lee").

Si avverte immediatamente una bella, elegante pacatezza, a tratti quasi astratta, altrove decisamente più mossa, fluida (se non proprio fluente), il tutto in un linguaggio magari non originalissimo, o particolarmente innovativo, visto quanto osservato poc'anzi, ma di estremo rigore e assoluta pulizia formale e solidità strutturale.

Un ottimo disco "di mezzo" in grado di gratificare l'orecchio di appassionati della più varia estrazione, in definitiva.

Track Listing: Hi-Lee; Rubato; Baby Suite; Starry-Eyed; Marshmallow; Farewell to Arms; Featherbed; Beautiful You; Hi-Lee (reprise).

Personnel: Lena Bloch: tenor saxophone; Dave Miller: guitar; Cameron Brown: bass; Billy Mintz: drums.

Title: Feathery | Year Released: 2014 | Record Label: Thirteenth Note Records

About Lena Bloch
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Watch

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related