All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Oregon: Family Tree

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
All'uscita dell'ennesimo disco degli Oregon (quello precedente era stato In Stride quello che stupisce di più è non tanto la longevità del gruppo (in attività da più di 40 anni con i tre quarti della formazione attuale) quanto la freschezza e la vitalità che la loro musica ancora esprime. Ad ascoltarla ben difficilmente si riuscirebbe ad attribuire la corretta età anagrafica ai musicisti. Con Family Tree si rinnovano l'incanto e la magia di una musica senza tempo, svincolata da ogni moda o corrente, bella nel profondo della sua essenza, e ricca di emozione, figlia di un equilibrio miracoloso tra gli strumenti stabilito tanti anni fa e mai più abbandonato. Ancora una volta le composizioni di Towner ci vanno dritte al cuore, meravigliandoci per la perfetta fusione di melodia, armonia e ritmo, scrittura e improvvisazione, come solo i grandi artisti riescono a fare.

Ritroviamo i momenti di improvvisazione collettiva, una costante dei loro dischi e dei concerti che testimonia ogni volta di più il profondo legame esistente tra i musicisti, in grado di farli esprimere come un tutto unico. La perfezione degli assoli, grazie alla straordinaria musicalità di Towner e McCandless sempre ricchi di creatività e fantasia, e il lavoro di Moore e Walker, meno in primo piano ma sempre fondamentale, sono gli ingredienti ottimamente dosati di una ricetta che si ripete senza mai stancare o dare la sensazione di esaurirsi.

Chi già è entrato in contatto con l'universo musicale degli Oregon nel corso della loro lunghissima attività professionale sa esattamente cosa lo attende, mentre a tutti gli altri si consiglia di non indugiare ulteriormente a scoprire uno dei gruppi più importanti e significativi della musica dell'ultimo mezzo secolo.

Track Listing: 01. Bibo Babo (Towner) - 6:52; 02. Tern (Towner) - 5:18; 03. The Hexagram (Towner) - 5:50; 04. Creeper (Towner) - 5:31; 05. Jurassic (Oregon) - 2:24; 06. Family Tree (Towner) - 6:23; 07. Stritch (Oregon) - 2:44; 08. Mirror Pond (Towner) - 5:49; 09. Moot (Moore) - 5:45; 10. Julian (McCandless) - 4:26; 11. Max Alert (Oregon) - 1:03; 12. Carnival Express (Towner) - 8:01.

Personnel: Paul McCandless (oboe, clarinetto basso, sax soprano, flauto); Ralph Towner (chitarra classica, piano, sintetizzatore); Glen Moore (contrabbasso); Mark Walker (batteria, percussioni).

Title: Family Tree | Year Released: 2013 | Record Label: CAM Jazz

About Paul McCandless
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Lisipi
Lisipi
By Dan McClenaghan
Read Reminiscing In Tempo
Reminiscing In Tempo
By C. Michael Bailey
Read Strandwal
Strandwal
By Mark Corroto
Read Karol
Karol
By Dan Bilawsky
Read Thema Prima
Thema Prima
By Friedrich Kunzmann
Read Day Two
Day Two
By John Sharpe
Read Down & Dirty
Down & Dirty
By Nicholas F. Mondello