All About Jazz

Home » Articoli » General Articles

1

Falso d'autore o geniale trovata? Il caso di "Blue" dei Mostly Other People Do The Killing

Enrico Bettinello By

Sign in to view read count
Un congegno ancora più assurdo e potente per il fatto di venire concepito in un epoca in cui, alla fine, il disco non ricopre più quella centralità di oggetto culturale che ha contribuito alla "fama" di Kind of Blue.
Blue è un disco che probabilmente compreranno in pochissimi in un epoca dove comunque i dischi li comprano comunque in pochissimi.
Un disco che se fossimo nel regno "dorato" delle arti visive qualche gallerista riuscirebbe anche a rendere di culto, ma che invece dimostra la sua forza perturbante e quasi fastidiosa (a più livelli) proprio perché alla fine è lì, un pezzo di plastica rotondo come l'altro (e io ad esempio non so, lo dico con onestà, se lo riascolterò tante altre volte, dopo averlo ascoltato per qualche giorno in preparazione di questo articolo), però capace di ricordarci con intelligenza quasi feroce come alla base di tutto, anche dei capolavori, ci sia sempre il nostro ruolo di ascoltatori attivi e consapevoli, unici e complessi. Quante volte ce lo dimentichiamo?

Foto
Bryan Murray.
About Mostly Other People Do the Killing
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Listen

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related