All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Costanza Alegiani: Fair Is Foul and Foul Is Fair

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Costanza Alegiani: Fair Is Foul and Foul Is Fair
Disco molto particolare questo di Costanza Alegiani, che unisce tradizione classica, contemporaneità e improvvisazione, ma anche musicisti di aree e cultura diversa, belga e italiana. Il lavoro fa parte di un progetto più ampio ispirato al Macbeth e all'Otello di Verdi, sebbene la quasi totalità delle musiche siano della Alegiani, oppure interamente improvvisate dal settetto. I testi, invece, sono tratti o dalle opere verdiane o dal Macbeth di Shakespeare.

Il gruppo ha sonorità sospese su uno sfondo sempre lirico, tranne che nelle improvvisazioni, più astratte e puntillistiche. La Alegiani interpreta in modi cangianti, con uno stile personale che rivisita in modo contemporaneo e un po' progressive la tradizione barocca più che quella romantica. Gli strumenti l'aiutano molto, lavorando non solo di supporto ma anche come contrappunto.

Tra i musicisti spicca soprattutto il flauto di Jan Daelman, che per sonorità si adatta al contesto e che con le sue forme espressive frammentate e libere contribuisce a creare quella trasversalità stilistica che caratterizza il lavoro. In questo senso, una menzione particolare spetta anche al pianoforte di Thijs Troch.

Progetto interessante in sé, Fair Is Foul and Foul Is Fair è anche un lavoro ben riuscito, che si ascolta con piacere e si riascolta scoprendovi nuovi dettagli, segno della sua complessità.

Track Listing

So Foul and Fair a Day I Have Not Seen; Fair Is Fair and Foul Is Fair; Alas Poor Country. A Messenger; Alas Poor Country. Refugees; Intermezzo; Desdemona’s Dream; Lat Me Live Tonight; An Old Song; Willow Song. Desdemona, In Her Room; Chi è quell’uomo che può tenere in pugno il suo destino?

Personnel

Costanza Alegiani: voce e conduzione; Jan Daelman: flauto; Thijs Troch: pianoforte; Ben De Greef: sax contralto; Thomas Jilings: sax tenore; Daniele Cappucci: contrabbasso; Armando Luongo: batteria.

Album information

Title: Fair Is Foul and Foul Is Fair | Year Released: 2015 | Record Label: Improvvisatore Involontario

Post a comment about this album

Listen

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Read Asteroid Ekosystem
Asteroid Ekosystem
Alister Spence Trio With Ed Kuepper
Read AfroFuturism
AfroFuturism
Logan Richardson
Read The Lockdown Blues
The Lockdown Blues
Professor Cunningham and His Old School
Read Symbiosis
Symbiosis
Jeff Coffin / Derek Brown

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.