All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Pete McCann: Extra Mile

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Un incisione come Extra Mile si avvicina molto all'estetica di label indipendenti come la Fresh Sound New Talent (non a caso John O'Gallagher e Mark Ferber sono abituali frequentatori di quegli studi di registrazione). Un estetica che da spazio a musicisti giovani, emergenti, o sottovalutati, gli permette di esprimersi in assoluta libertà in contesti congeniali, anche molto diversi tra di loro, e con differenti compagni di viaggio. Così che la personalità artistica e umana del musicista ne possa uscire a 360° gradi, colta in tutte le proprie sfaccettature.

Se vi è un limite in Extra Mile, dell'eccellente Pete McCann, chitarrista che vanta partecipazioni di lusso nei Lee Konitz Nonet, Dan Willis Sextet, Maria Schneider Orchestra tra gli altri, è però quello di riversare tutte le proprie anime artistiche in una sola incisione, quasi a voler dimostrare la propria abilità nel passare da uno stile chitarristico all'altro (neo-bop, jazz-rock, fusion, avanguardia, straight ahead), da un mood compositivo all'altro.

Ne emerge uno zibaldone sonoro tutt'altro che disprezzabile, ma inevitabilmente sfilacciato, con convivenze a volte forzate, e un po' troppo abbondante e carico di materiale, ingolfato si direbbe in termini automobilistici. Anche se Extra Mile è comunque ricco i episodi interessanti soprattutto quando McCann abbandona le atmosfere sofisticate e le sonorità ovattate della sei corde per addentrarsi nella frenesia, nelle nevrosi, nelle ibridazioni, e nei fermenti che popolano la vita quotidiana delle città del mondo.

Track Listing: Fielder's Choice; Isosceles; Stasis; Extra Mile; Angry Panda; Tributary; Pi; Hybrid; Lonesome Prairie Dog; Rhodes Less Traveled.

Personnel: Pete McCann: electric guitar, acoustic guitar; John O'Gallagher: alto saxophone; Henry Hey: piano, Fender Rhodes piano; Matt Clohesy: acoustic bass, electric bass; Mark Ferber: drums.

Title: Extra Mile | Year Released: 2009 | Record Label: Nineteen-Eight Records

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Interviews
Album Reviews
Interviews
Album Reviews
Read more articles
Pay for It on the Other Side

Pay for It on the...

McCannic Music
2018

buy
Range

Range

Whirlwind Recordings
2015

buy
Extra Mile

Extra Mile

Nineteen-Eight Records
2009

buy
Most Folks

Most Folks

OmniTone
2006

buy
 

You Remind Me Of...

Palmetto Records
2001

buy
You Remind Me Of Someone

You Remind Me Of...

Palmetto Records
2000

buy

Upcoming Shows

Date Detail Price
Jul27Sat
Rockaway Beach Jazz Festival
Low Tide Bar On The Boardwalk
Rockaway Beach, NY, NY
Aug31Sat
Pete Mccann Quartet
Lydia's Cafe
Stone Ridge, NY
Dec7Sat
Rob Scheps/ Tony Jefferson Quartet
Lydia's Cafe
Stone Ridge, NY
$1000

Related Articles

Read Confluence Album Reviews
Confluence
By Dan McClenaghan
July 16, 2019
Read Movimenti Album Reviews
Movimenti
By Geno Thackara
July 16, 2019
Read A New Home Album Reviews
A New Home
By Mark Corroto
July 16, 2019
Read Autocannibalism Album Reviews
Autocannibalism
By John Eyles
July 16, 2019
Read Blume Album Reviews
Blume
By Chris May
July 15, 2019
Read About The Moment Album Reviews
About The Moment
By Geno Thackara
July 15, 2019
Read Källtorp Sessions, Volume One Album Reviews
Källtorp Sessions, Volume One
By Mark Corroto
July 15, 2019