All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Denny Zeitlin: Early Wayne

Maurizio Zerbo By

Sign in to view read count
Il titolo di questo album Early Wayne è leggermente fuorviante. Le composizioni proposte costituiscono il cuore dell'estetica shorteriana, non soltanto gli esiti giovanili. La musica proposta denota un'approfondita ricerca sulle strutture e le armonie originarie, di cui vengono tracciati a tratti nuovi sentieri melodici inaspettati.

Non è sempre automatico che la rilettura di ammalianti standard faccia scaturire una proposta all'altezza delle aspettative. Ma in questo concerto in solitudine per solo pianoforte, è scattata la felice e misteriosa alchimia che fa di questo CD un piccolo gioiello adamantino. Senza gridare al miracolo, tutto funziona nelle trame intessute da Denny Zeitlin, grazie ad un percorso musicale ben articolato sul piano dinamico, coinvolgente e ricco di pathos. Talora si assiste ad un lieve processo di destrutturazione, che trasfigura l'aura cupa e malinconica delle composizioni shorteriane in momenti di lieve e gioioso lirismo.

Track Listing: Speak No Evil; Nefertiti; Ju Ju; Teru; Toy Tune; Infant Eyes; Paraphernalia; Ana Maria; E.S.P.; Miyako.

Personnel: Denny Zeitlin: pianoforte.

Title: Early Wayne | Year Released: 2016 | Record Label: Sunnyside Records

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read Cast Of Characters
Cast Of Characters
By Dan McClenaghan
Read Bear Garden
Bear Garden
By Geno Thackara
Read Janapati
Janapati
By Chris M. Slawecki
Read Fruits Of Solitude
Fruits Of Solitude
By Mark Corroto
Read Passion: Latin Jazz
Passion: Latin Jazz
By C. Michael Bailey
Read Stay Good
Stay Good
By Chris M. Slawecki