All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Dexter Gordon: Dexter Gordon Quartet - Complete Kenny Drew & Carl Perkins Sessions

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Le due sedute d'incisione del 1955, qui raccolte sotto il titolo Complete Kenny Drew and Carl Perkins Sessions, segnarono il primo passo verso quella rinascita che, nel 1959, avrebbe portato Dexter Gordon a New York, disintossicato e sotto contratto per la Blue Note. Negli anni che vanno dal '52 al '55 il grande tenorista attraversò un periodo buio, senza incisioni, segnato dalla droga e dall'indifferenza del pubblico californiano verso i musicisti estranei al Cool Jazz.

Eppure Gordon era sempre in grande forma e continua crescita: emerso alla fine degli anni Quaranta come uno dei primi e più credibili tenori bebop, aveva sviluppato un linguaggio che combinava elementi tratti da Lester Young, Coleman Hawkins e Charlie Parker. Dal primo derivava l'approccio al blues, il gusto per frasi cantabili, gli attacchi brucianti sul tempo subito seguiti da un "tirare indietro" di grande efficacia swing. Da Hawkins venivano il timbro (ampio, robusto e sensuale) e lo scavo armonico che trovava la sua espressione finale in una sintassi di matrice parkeriana, dominata senza apparente sforzo anche nei passaggi più elaborati.

La prima sessione qui riportata risale al settembre del '55 e vede Gordon affiancato da un trio ritmico eccelso: Kenny Drew, Leroy Vinnegar, Lawrence Marable. Drew era un pianista completo, swingante, di gusto armonico ineccepibile e solista pregevole. Non sono molte le possibilità di ascoltarlo e qui conferma tutte le sue qualità, rivelandosi partner essenziale di Gordon. Vinnegar è stato uno dei maestri moderni del walking bass: la spinta ritmica, la cavata rotonda e pulita, ne facevano uno dei bassisti più richiesti in California. Marable non aveva nulla da invidiare ai compagni di viaggio e il suo potente contributo emerge sin dalle prime note di "Daddy Plays the Horn," un blues che Gordon deve aver composto pensando molto a Lester Young. I restanti 5 brani di questa prima sessione includono una brillante "Confirmation" di Parker e tre standard che mostrano le sue grandi capacità di interprete, fra sensualità, ironia, gusto per le citazioni, cantabilità e blues feeling.

Quasi un mese dopo Gordon tornava a incidere, sempre a Hollywood e sempre con Vinnegar, ma con Carl Perkins al piano e Chuck Thompson alla batteria. L'assieme è di poco meno valido rispetto a quello con Drew, ma il leader è in grande forma e apre la seduta in modo anomalo, con due suntuose ballad, tanto per mettere subito in chiaro il fascino magnetico del suo stile. Lascia il segno soprattutto "Cry Me a River," cavallo di battaglia di Julie London, che nulla perde del suo languore e mostra tutte le doti che faranno del tenorista uno dei più grandi interpreti di standard del Novecento.

Il CD è chiuso da due inediti, scritti da Gordon, che ne confermano l'ottima inventiva anche come compositore. Al quartetto si aggiunge Jimmy Thompson, trombettista preciso, dotato di buon timbro e conoscenza del linguaggio bop, ma un po' scolastico nell'articolazione delle frasi.

Track Listing: 1. Daddy Plays the Horn (Gordon) - 9:07; 2. Confirmation (Parker) - 7:51; 3. Darn That Dream (DeLange/Van Heusen) - 4:21; 4. Number Four (Gordon) - 4:51; 5. Autumn in New York (Duke) - 6:30; 6. You Can Depend on Me (Carpenter/Dunlap/Hines) - 9:04; 7. Cry Me a River (Hamilton) - 3:45; 8. Don't Worry About Me (Koehler/Bloom) - 3:51; 9. I Hear Music (Loesser/Lane) - 3:42; 10. I Should Care (Stordhal/Weston) - 2:45; 11. Blowin' for Dootsie (Gordon) - 5:31; 12. Tenderly (Lawrence/Groos) - 3:33; 13. Rhythm Mad (Gordon) - 4:29; 14. Bonna Rue (Gordon) - 6:58.

Personnel: Dexter Gordon (sax tenore); Kenny Drew, Carl Perkins (pianoforte); Leroy Vinnegar (contrabbasso); Lawrence Marable, Chuck Thompson (batteria); Jimmy Robinson (tromba).

Title: Dexter Gordon Quartet - Complete Kenny Drew & Carl Perkins Sessions | Year Released: 2009 | Record Label: Lonehill Jazz

About Dexter Gordon
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Cobb's Pocket
Cobb's Pocket
By Dan Bilawsky
Read Blues For Charlie
Blues For Charlie
By Jim Worsley
Read Cobb's Pocket
Cobb's Pocket
By Nicholas F. Mondello
Read Cause and Effect
Cause and Effect
By Ian Patterson
Read Geschmacksarbeit
Geschmacksarbeit
By John Eyles
Read Emergence
Emergence
By Geannine Reid
Read Never More Here
Never More Here
By Dan McClenaghan
Read Lanzarote
Lanzarote
By Gareth Thompson