All About Jazz

Home » Articoli » CD/LP/Track Review

0

The Recyclers: Davout

Vincenzo Roggero By

Sign in to view read count
La collaborazione tra il percussionista inglese residente a Parigi Steve Arguelles ed il pianista francese Benoit Delbecq è di lunga data (si incontrarono ad un workshop di Steve Coleman ben venticinque anni fa) così come di lunga data è il loro coinvolgimento con l'elettronica (versante Ambitronix e prima versione dei Recyclers). In questo Davout (dal nome dei prestigiosi studi di registrazione parigini da poco dismessi) si ritrovano con un altro storico collaboratore come il sound designer Nicolas Becker e danno alle stampe un disco di notevole interesse.

Un improvvisatore sofisticato come Delbecq, un percussionista fantasioso come Arguelles ed un guastatore sonoro come Becker trovano un mirabile punto d'incontro, paradossalmente, sconfinando dai propri territori abituali. Prendiamo «Caboose» e «Minaret» due brani dalle coordinate collocabili a cavallo tra Africa e Medioriente. Nel primo lo ngoni di Christophe Mink disegna arabeschi delicati sul tappeto percussivo, con fulmini elettronici a creare riverberi anni ottanta, dissonanze pianistiche ed il moog a completare una torre di babele sonora di grande appeal.

Nel secondo un bordone ritmico alla drum & bass crea una sorta di trance music nella quale, questa volta, lo ngoni si libera in un intervento solistico di stampo rock. «Kitchen» è un brevissimo gioioso e danzante intermezzo che alleggerisce la tensione. Mentre il conclusivo «­+ X» è un oasi sostanzialmente acustica nel quale il concetto di piano-trio si ricompone in una versione minimalista che il sax di Antonin-Tri Hoang arricchisce di ulteriori suggestioni.

Disco tra i più freschi, inventivi, contagiosi e piacevoli ascoltati ultimamente.

CD della settimana.

Track Listing: Whammy; Nouvettes; Caboose; Kitchen; Minaret; +X.

Personnel: Steve Arguelles: drums, percussions; Benoit Delbecq: piano; Christophe 'Disco' Mink: bass, moog, ngoni, harp; Antonin Tri-Hoang: tenor saxophone.

Title: Davout | Year Released: 2018 | Record Label: Bureau de Son

Tags

Related Video

comments powered by Disqus

CD/LP/Track Review
Read more articles
Davout

Davout

Bureau de Son
2018

buy

Related Articles

Read A History Of Nothing CD/LP/Track Review
A History Of Nothing
by Mark Corroto
Published: July 21, 2018
Read Turbamulta CD/LP/Track Review
Turbamulta
by Glenn Astarita
Published: July 21, 2018
Read 3 CD/LP/Track Review
3
by Jim Worsley
Published: July 21, 2018
Read World Domination Vol 1: Furie CD/LP/Track Review
World Domination Vol 1: Furie
by Mike Jurkovic
Published: July 20, 2018
Read 20 CD/LP/Track Review
20
by Jack Bowers
Published: July 20, 2018
Read Frank Salis CD/LP/Track Review
Frank Salis
by Mark Sullivan
Published: July 20, 2018
Read "Let Your Light Shine On" CD/LP/Track Review Let Your Light Shine On
by Chris May
Published: May 27, 2018
Read "Accelerated Projection" CD/LP/Track Review Accelerated Projection
by John Sharpe
Published: May 10, 2018
Read "Shamal Wind" CD/LP/Track Review Shamal Wind
by Chris May
Published: June 1, 2018
Read "Last Minute Panic" CD/LP/Track Review Last Minute Panic
by Ian Patterson
Published: December 18, 2017
Read "La Terza Via" CD/LP/Track Review La Terza Via
by Hrayr Attarian
Published: February 9, 2018
Read "All You Gotta Do" CD/LP/Track Review All You Gotta Do
by Doug Collette
Published: September 16, 2017