All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Colter Frazier Quartet: Colter Frazier Quartet

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Colter Frazier Quartet: Colter Frazier Quartet
La combinazione sax-violino (o viola) nel front-end di un quartetto jazzistico non è una novità assoluta ma è comunque originale. Allo stesso tempo, l'approccio fortemente sperimentale che il saxofonista leader del progetto, l'americano Colter Frazier, ha deciso di utilizzare, rende questo lavoro decisamente interessante nel mondo della musica da camera per piccoli gruppi che tiene un piede nella musica d'avanguardia e l'altro nel jazz contemporaneo.

Nei dodici brani che compongono questo lavoro si susseguono momenti puntillistici con sezioni modali, situazioni minimaliste con agglomerati ritmici più mossi e variegati che servono come momenti di sfogo per l'energia accumulata nelle sezioni precedenti. La strutturazione delle composizioni (tutte scritte da Colter Frazier con l'eccezione di "Flight School for Sparrow" che è invece stata scritta dal bassista Miles Jay) lascia ampio spazio anche a momenti delicati e profumati che spargono nell'aria fragranze misteriose che potrebbero provenire dall'emisfero orientale.

I quattro musicisti sono perfettamente affiatati e marciano con un grande senso di unitarietà verso territori spesso sconosciuti, tenendo sempre ben alto il livello di concentrazione. Le dinamiche sono dilatate e sempre ben calibrate, perfettamente in grado di raccontare un percorso, una idea, una divagazione fantasiosa.

Apparentemente il loro territorio geografico è la California, ma il percorso artistico che hanno scelto di esplorare li porta tranquillamente in varie parti del mondo, come solo un volo virtuale di Google Earth sembrerebbe rendere possibile. E semmai c'è da chiedersi se la Terra può essere il pianeta di riferimento o se, per stare al passo con Carter Frazier e con i suoi compagni di viaggio, bisognerà mappare anche gli altri sassi che corrono nel cielo nello loro orbite apparentemente predeterminate attorno al sole.

Track Listing

Lloyd's Prayer; Hopes of Reunification; Where000; 4 Days and 5 Months; August Ballad; Late Again; Flight School for Sparrow; Unknown Strain II; Lunch with Osby; Lonely Friday; 1-22- 07; Focus.

Personnel

Colter Frazier: tenor saxophone; Nick Coventry: viola, violin; Miles Jay: bass; Rob Wallace: drums, percussion.

Album information

Title: Colter Frazier Quartet | Year Released: 2009 | Record Label: pfMentum

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read 25 Years
25 Years
Edward Simon
Read Splatter
Splatter
Roscoe Mitchell
Read Then Now
Then Now
Matthew Shipp / Rob Brown
Read Free Hoops
Free Hoops
Sylvie Courvoisier Trio
Read A Walk in the Park
A Walk in the Park
Jerry Cook Quartet +
Read New Aurora
New Aurora
Michael Sarian

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.