All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Marilyn Crispell: Collaborations - Live at Nya Perspektiv Festivals 2004 and 2007

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Marilyn Crispell: Collaborations - Live at Nya Perspektiv Festivals 2004 and 2007
Collaborations raccoglie due diverse apparizioni di Marilyn Crispell al Nya Perspektiv Festival, in Svezia: nell'ottobre 2004 in quartetto e nel marzo 2007 in quintetto. Le due formazioni si distinguono per la presenza di diversi fiati. Fredrik Ljungkvist, che compare nel quartetto, espone una pronuncia tipicamente free non del tutto originale, ma comunque dinamica ed efficace: lirica e ribollente al tenore, spigolosa al clarinetto. Entrambi i brani in quartetto, "Quartet Collaboration," totalmente improvvisato, e il lungo "Aros," a firma di Danielsson, presentano dinamiche nervose, sonorità spigolose e un'evoluzione aperta nel più autentico spirito free.

Il quintetto invece vede intrecciarsi le voci del trombettista Magnus Bro e del contraltista Lars-Goran Ulander. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a strumentisti di valore, sebbene non particolarmente personali, che contribuiscono comunque ad ampliare le trame polifoniche e le atmosfere. Le due improvvisazioni del quintetto iniziano in modo relativamente pacato per poi movimentarsi dopo la metà. "Silence Again," scritto dalla Crispell, si regge su un tema decisamente più disteso e melodico, chiudendo il Cd quasi nel segno di una malinconica nostalgia.

La Crispell si conferma pianista di forte personalità, dal tocco granitico e limpido, capace d'indirizzare le evoluzioni musicali del gruppo in uno spirito di austera concentrazione. Il quartetto e il quintetto sono accomunati inoltre dalla presenza di Paal Nilssen-Love, che si impone come uno dei protagonisti della batteria attuale. Il suo senso dinamico, il suo variato, disarticolato, puntiglioso agire sulle pelli con sonorità legnose e sui piatti con timbri sporchi e sferraglianti, possono rappresentare l'evoluzione della pronuncia di Paul Lovens e Paul Lytton. Alla metà di "Aros" emerge un suo assolo inventivo e ben coordinato, che lascia poi il posto a quello possente e pulsante del contrabbasso di Danielsson, il quale a sua volta introduce la distesa, lirica e dilatata chiusura da parte del quartetto.

Track Listing

1. Quartet Collaboration - 15:10; 2. Aros (P. Danielsson) - 22:40; 3. Quintet Collaboration 1 - 11:52; 4. Quintet Collaboration 2 - 14:05; 5. Silence Again (M. Crispell) - 10:15. Tutte le composizioni sono dei collettivi, salvo quando indicato

Personnel

Quartetto: Marilyn Crispell (piano); Fredrik Ljungkvist (clarinetto, tenore); Palle Danielsson (contrabbasso); Paal Nilssen-Love (batteria). Quintetto: oltre alla Crispell e a Nilssen-Love, Magnus Bro (tromba); Lars-Goran Ulander (contralto); Per Zanussi (contrabbasso).

Album information

Title: Collaborations - Live at Nya Perspektiv Festivals 2004 and 2007 | Year Released: 2009 | Record Label: Leo Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read Django-shift
Django-shift
Rez Abbasi
Read West Meets East
West Meets East
Adam Shulman Septet
Read Fela's First
Fela's First
Fela Ransome Kuti & His Highlife Rakers
Read The Rise Up
The Rise Up
Mehmet Ali Sanlikol
Read New York Moment
New York Moment
JC Hopkins Biggish Band
Read Pollinator
Pollinator
Matt Ulery
Read Hug!
Hug!
Matt Wilson Quartet

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.