All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Paul Bley: Closer

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Paul Bley: Closer
Dopo Barrage (ESP 1008), Closer è il secondo e ultimo disco che Paul Bley registrò, nel dicembre del 1965, per la ESP.

Definirlo un capolavoro è quanto meno ovvio, eppure riascoltando questa rapida successione di composizioni brevi e geniali è quasi inevitabile riscoprire ancora una volta tutta la gigantesca originalità dello straordinario pianista canadese.

In questo lavoro la spiazzante progressione libera, ricca di accordi ricercati lungo una successione alterata rimane a più di quarant’anni, e dopo decine di dischi, uno dei modelli e degli esempi più fulgidi della poetica di Paul Bley.

Si ascolti per esempio l’iniziale e paradigmatica "Ida Lupino", di cui questa rimane una tra le versioni più eccellenti, in cui l’asprezza vagamente nostalgica del tema sposa alla perfezione l’incedere frastagliato di basso e batteria.

Ma se "Ida Lupino" rimane un inarrivabile punto di partenza ogni brano è un piccolo gioiello ricco di riflessi. Li si riscoprono innanzitutto nelle composizioni di Carla Bley, animate da quelle melodie un po’ decadenti e intense.

E allora basta riascoltare il latinismo libero e improvvisato di "Sideways In Mexico", le rapide eruzioni di note di "Batterie" e di "Closer", il rassegnato abbandono di ogni riconoscibilità tonale di "Violin" o l’affascinate chiaroscuro dissonante di "And Now the Queen". Oltre a "Figfoot", unico pezzo originale di Paul Bley, c’è spazio anche per lo spigoloso montaggio armonico di "Cartoon" (di Annette Peacock) e per un omaggio a Ornette Coleman. Del resto con il sassofonista Bley sembra avere più analogie che non con in pianisti free dell’epoca.

Track Listing

01. Ida Lupino; 02. Start; 03. Closer; 04. Sideways in Mexico; 05. Batterie; 06. And Now the Queen; 07. Figfoot; 08. Crossroads; 09. Violin; 10. Cartoon.

Personnel

Paul Bley (piano); Steve Swallow (contrabbasso); Barry Altschul (batteria).

Album information

Title: Closer | Year Released: 2009 | Record Label: ESP Disk

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Afrika Love
Alchemy Sound Project
Sunday At De Ruimte
Marta Warelis / Frank Rosaly / Aaron Lumley /...
Westward Bound!
Harold Land
Tread Lightly
Trøen Arnesen Quartet
MMBC Terma
Michael Bisio / MMBC
Koki Solo
Natsuki Tamura
Colibri Rojo
Camilia Nebbia

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.