All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Anne Mette Iversen: Best of the West + Many Places

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Questo doppio CD di Anne Mette Iversen testimonia di due differenti sedute di registrazione della contrabbassista, compositrice e arrangiatrice danese. La prima, fu effettuata nel giugno del 2006 nella sala del prestigioso Conservatorio Reale di Copenhagen dal quartetto americano affiancato per l’occasione dai 4Corners, un quartetto d’archi di stampo cameristico. La seconda ebbe luogo quasi un anno e mezzo dopo negli studi di Hampton, NY, senza il supporto dell’ensemble europeo.

Potremmo dire che The Best Of the West - il primo CD - e Many Places - il secondo, mettono pienamente a fuoco la visione musicale di Iversen. Da una parte vi è una propensione melodica importante corroborata da un profondo senso dello swing, dall’altra appaiono evidenti i legami, anche di formazione, verso la musica accademica europea.

Ma mentre Many Places si rivela l’ennesima buona dimostrazione di straight ahead jazz, con composizioni raffinate ed eleganti, caratterizzate da un delicato gioco di rimandi e un grande rispetto della tradizione, The Best of the West sembra possedere una marcia in più.

Strutturato in forma di suite, e quindi di ampio respiro narrativo, The Best of the West consente a Iversen di mettere maggiormente a fuoco le qualità di compositrice e soprattutto di arrangiatrice. I due quartetti, lungi dal pestarsi i piedi o peggio ancora di comportarsi come due realtà che scivolano su piani differenti, sembrano rinforzarsi a vicenda.

Il quartetto jazz si fa più aggressivo e trova sviluppi meno usuali alle proprie improvvisazioni, gli archi stanno alla larga da una funzione meramente decorativa ed entrano prepotenti nel cuore delle composizioni, riuscendo a ravvivarle sia dal punto di vista cromatico che dinamico.

Interessante.

Track Listing: CD 1 01. North (Allegro); 02. South (Adagio); 03. West (Menuet); 04. North (Presto); 05. North West; 06. North East. CD 2 01. Cataldo One; 02. Cataldo Ballad; 03. Out the Atlantic; 04. Many Places; 05. Sambavian; 06. Milo Man; 07. 2004; 08. The Square in Ravello; 09. Pjerrot's Smile. Composizioni e arrangiamenti di Anne Mette Iversen.

Personnel: Anne Mette Iversen (basso); John Ellis (sax tenore, sax soprano); Danny Grissett (piano); Otis Brown III (batteria); Tine Rudlof (violino); Sarah McClelland Jacobsen (violino); Anne Lindeskov (viola); Mats Larsson (cello).

Title: Best of the West + Many Places | Year Released: 2008

About Anne Mette Iversen
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Tonewheel
Tonewheel
By Dan Bilawsky
Read Santa Baby
Santa Baby
By C. Michael Bailey
Read Mythos
Mythos
By Mike Jurkovic