All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Markelian Kapedian: Balkan Piano

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Markelian Kapedian: Balkan Piano
In un mercato invaso da proposte plastificate pseudo-etniche, è difficile individuare esempi originali di sana, sincera, autentica world music. È il caso di questo bel disco, riconducibile all’ethos musicale dell’Albania. Una nazione da sempre al centro di confluenze e commisioni tra mediterraneità, sentire balcanico e mediorientale.

Tre radici culturali ben enucleate in questo disco del pianista di formazione classica Markelian Kapedian. Un artista a tutto tondo, che riflette e sublima attraverso la musica le tendenze multidirezionali del terzo millennio.

A far da tessuto connettivo lo spirito del jazz, che porta il Nostro ad un creativo lavoro di restrutturazione ritmica del proprio retaggio folcrorico, fino a ridurre in tempi rigorosamente binari i frenetici quanto intricati tempi della propria radizione, che pur giganteggiano in questo avvincente viaggio sonoro diacronico e sincronico attraverso il Mediterraneo e non solo.

Improvvisazione jazzistica; flamenco, echi di marce; sono alcuni degli anelli portanti di una cifra espressiva quanto mai aperta e policroma, che abbina sapienza tecnica e sincerità di intenti. È un affascinante viaggio nello spazio e nel tempo, che ci conduce in Spagna, In Egitto ma anche a Napoli (Malfuf Rhythm Swing), che ha trasformato nei secoli una figura ritmica egiziana in una quasi rumba.

É insomma l’esito felice di un personale itinerario musicale, giocato su rarefatti equilibri e sottili trasparenze all’insegna della sottrazione e dell’aforistica enunciazione. Un lavoro ed una ricerca esemplari, in bilico tra vena lirica, equlibrio classico, echi folcrorici e sensibilità jazzistica.

Track Listing

01. Prelude; 02. valle; 03. Doli dielli doli hena; 04. Balkan Blue; 05. Albanian Play Time; 06. Kalamantiano; 07. Fustanin qe ta solla mbreme (tradizionale9; 08. Sa bukur na doli nusja; 09. Balkan’ s Tumbao; 10. Malfuf Rhythm Swing; 11. Lule bore; 12. Por Pablo; 13. A kan uje ato burime; 14. Postlude. Tutti i brani sono di Markelian Kapedian.

Personnel

Markelian Kapedian (pianoforte).

Album information

Title: Balkan Piano | Year Released: 2008 | Record Label: Red Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Sing To The World
Benito Gonzalez
Quasar-Mach
Jeffrey Morgan
Inspirations
Mindaugas Stumbras
Genealogy
CODE Quartet
First Mile
Lamb Anderson Sorgen
What are the Odds?
Dennis Winge

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.