All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Slow Poke: At Home [MP 3]

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
La pigra indolenza che marca, sin dall’apertura, questo ottimo At Home del gruppo Slow Poke è un segno indelebile del tipo di approccio che il quartetto ha scelto dal primo momento (e l’indizio principale era già ben evidente nel nome stesso che i musicisti avevano deciso di darsi).

Questo album in realtà non era mai uscito ufficialmente. Era una sorta di demo fatto in casa ('at home', per l'appunto) che serviva per proporsi alle case discografiche. Poi il gruppo decise di autoprodurlo in tirature limitatissime e di venderlo in occasione dei concerti che si svolsero negli ultimi anni novanta fra New York, l’alta West Coast (Seattle, Vancouver) e il resto del Canada (Montreal, Toronto).

I quattro (Michael Blake, David Tronzo, Tony Scherr e Kenny Wollesen) erano già allora musicisti piuttosto noti, i primi due avevano collaborato con i Lounge Lizard di John Lurie, mentre Scherr e Wollesen erano una delle sezioni ritmiche più richieste della scena downtown newyorkese. Prima della partenza dagli States del geniale chitarrista slide David Tronzo per una lunga residenza europea, i quattro amici si erano ritrovati a casa di Tony Scherr e avevano registrato questi sette brani, scelti pescando dal repertorio di Duke Ellington, Eddie Harris e Neil Young, con l’aggiunta di alcune deliziose composizioni di Michael Blake. Poi nel 1998, con il ritorno a casa di Tronzo, il progetto si era concretizzato e il gruppo aveva iniziato a dare concerti in giro per l’America. Nel 2000 la tedesca Intuition aveva prodotto il loro primo ed unico album ufficiale, l’eccellente Redemption.

Dopo dieci anni la Palmetto ritira fuori dai cassetti quell’album clandestino e lo ripropone nello splendore di una nuova masterizzazione curata personalmente da Tony Scherr con la collaborazione del bravissimo Gene Paul.

Fra l’altro nel CD autoprodotto all’epoca comparivano solo cinque brani, mentre questa versione, che finalmente la Palmetto rende disponibile a tutti gli appassionati, vede la imperdibile aggiunta di due brani rimasti sin qui inediti. Un quarto d’ora in più di delizioso nettare che scorre lentamente giù dal cucchiaio, una dolce leccornia che le nostre orecchie non possono non gradire.

Track Listing: 01. Listen Here; 02. Afro Blake; 03. Harvest; 04. Rockin' In Rhythm; 05. Dry Socket; 06. Make Out Machine; 07. The Saturday Option

Personnel: Michael Blake (sax, tastiere giocattolo); David Tronzo (chitarra slide e chitarra baritono); Tony Scherr (basso acustico ed elettrico, chitarra); Kenny Wollesen (batteria e percussioni).

Title: At Home [MP 3] | Year Released: 2008 | Record Label: Palmetto Records

About Michael Blake
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read A Throw Of Dice
A Throw Of Dice
By Dan McClenaghan
Read Roma
Roma
By Mike Jurkovic
Read e-motion
e-motion
By Nicholas F. Mondello
Read The Real Blue
The Real Blue
By Jack Bowers
Read City Abstract
City Abstract
By Dan Bilawsky
Read Spectrum
Spectrum
By Mike Jurkovic
Read Munich 2016
Munich 2016
By Karl Ackermann
Read Sounds of 3 Edition 2
Sounds of 3 Edition 2
By Geno Thackara