All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Aa.Vv.: Art-I-Facts - Great Performances From 40 Years of Jazz at NEC

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Aa.Vv.: Art-I-Facts - Great Performances From 40 Years of Jazz at NEC
Questa raccolta realizzata dal New England Conservatory of Music di Boston, raccoglie 14 storiche incisioni realizzate sotto il suo patrocinio nei 40 anni di attività del suo dipartimento di jazz. L'istituzione è attiva da 150 ed è il più antico conservatorio indipendente degli Stati Uniti.

Il suo presidente Gunther Schuller è stato il fondatore della New England Conservatory Orchestra, convinto che il patrimonio della cultura jazzistica andava studiato e preservato tramite un'attività di regolare pratica esecutiva. L'orchestra è molto più un organico didattico e negli anni ha ospitato anche prestigiosi solisti, come dismostrano molti temi qui presenti.

I brani della selezione vanno dal 1973 (una versione orchestrale di "Maple Leaf Rag" diretta dallo stesso Schuller) al 2008 con l'interpretazione del celebre "The Train and the River" di Jimmy Giuffre realizzata da tre studenti: Sam Decker al sax tenore, Will Graefe alla chitarra e Nate Therrien al contrabbasso.

I momenti interessanti sono parecchi come dimostra la lunga e lussureggiante versione di "All About Rosie" del 1990, con la NEC Big Band diretta da George Russell. Il grande compositore è stata un eminente insegnante della scuola e tutti gli anni lavorava per mesi con l'orchestra preparando il concerto di fine corso.

Altro tema rilevante è "Cameo," con l'orchestra della scuola che esegue una sofisticata orchestrazione di Bob Brookmeyer, presente anche come solista. Restando in ambito d'esecuzioni orchestrali segnaliamo ancora "Reverence," superba composizione del visionario Bob Moses che si snoda lungo linee Third Stream, in assonanza con le teorie estetiche di Schuller. Caratterizzate da una netta presenza solista sono invece la versione del coltraniano "India" con Georeg Garzone protagonista, "Zeibekiko," danza tradizionale greca eseguita con passione dal quartetto di Joe Maneri e una bella versione solitaria di Steve Lacy sul tema "Thelonious".

Track Listing

01. Cottontail (Ellington) - 3:11; 02. 'Round Midnight (Monk) - 5:36; 03. Zeibekiko (traditional) - 7:32; 04. Thelonious (Monk) - 4:03; 05. Aluminum Baby (Byard) - 5:14; 06. All About Rosie (Russell) - 11:52; 07. Cameo (Brookmeyer) - 5:10; 08. The Train and the River (Giuffre) - 4:40; 09. Reverence (Moses) - 7:48; 10. India (Coltrane) - 11:22; 11. Go Gently to the Water (Eade) -5:36; 12. Making Lunch (Schaphorst) -3:00; 13. 'Round Midnight (Monk) -6:55; 14. Maple Leaf Rag (Joplin) - 3:58.

Personnel

(1) Duke Ellington Repertory Orchestra diretta da Gunther Schuller; (2) Jaki Byard (piano); (3) Joe Maneri (clarinetto), Rebekah Zak (piano), Albin Zak (chitarra), Sophia Bilides (dumbek); (4) Steve Lacy (sax soprano); (5) NEC Jazz Orchestra condotta by Carl Atkins con Harvey Mason (batteria); (6) NEC Big Band diretta da George Russell; (7) Bob Brookmeyer (trombone) con la NEC Jazz Orchestra; (8) Sam Decker (sax tenore), Will Graefe (chitarra), Nate Therrien (contrabbasso); (9) NEC Jazz Orchestra conducted by Ken Schaphorst; (10) George Garzone (sax tenore), John Lockwood (basso), Rakalam Bob Moses (batteria); (11) Dominique Eade (voice), Mick Goodrick (chitarra), Jed Wilson (piano); (12) NEC Jazz Orchestra conducted by Ken Schaphorst con Malcolm Campbell (piano) (13) Ran Blake (piano); (14) NEC Ragtime Ensemble diretta da Gunther Schuller.

Album information

Title: Art-I-Facts - Great Performances From 40 Years of Jazz at NEC | Year Released: 2010

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Solitude
Rich Pellegrin
Ain't No Storm
Caleb Wheeler Curtis
Odd Wisdom
Diego Pinera
Secret Suite
Nick Lombardelli
The One And The Other
Lara Solnicki
Flatbosc & Cautery
Frank Gratkowski, Achim Kaufmann, Wilbert de...
Shuffling Ivories
Roberto Magris

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.