All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Sara Serpa, André Matos: All the Dreams

Alberto Bazzurro By

Sign in to view read count
Sara Serpa, André Matos: All the Dreams
Elegante, delicato, gradevole, ma anche edulcorato, epidermico, plastificato, sostanzialmente vacuo, oltre che veramente troppo ripetitivo: questo il ritratto che ci sentiremmo di trasmettere del secondo lavoro del duo portoghese composto da Sara Serpa, cantante (ma qui anche più o meno occasionale tastierista), già nota per opere in proprio e accanto a Ran Blake, soprattutto, e André Matos, chitarrista.

La partenza, e di fatto tutta la prima quaterna di brani, indulge prevalentemente sui difetti del disco, sui tratti che più lo banalizzano. Poi arriva "Programa" e un'eleganza meno estenuata ed effimera inizia a insinuarsi, allargandosi a macchia di leopardo anche a segmenti dei due brani che seguono, così come, ancora, nel dittico comprendente "Hino" e, almeno in parte, "Lisboa," ma è un po' sempre un andare a cercare col lanternino differenze (nello specifico una lievitazione qualitativa) fin troppo esili, spesso impalpabili come di fatto la musica offerta dall'album, sul cui esito finale i due ospiti presenti qua e là incidono veramente poco.

Non tutto da buttare, quindi, ma una musica alla fin fine buona come sfondo, come sottofondo, di spessore e substantia creativa veramente esigui, quanto meno sfuggenti.

Track Listing

Calma; A La Montagne; Estado De Graça; Story of a Horse; Programa; Agua; Nada; Night; Hino; Lisboa; Espelho; Os Outros; Postlude; amlaC.

Personnel

Sara Serpa: voce, pianoforte, piano elettrico; André Matos: chitarra, basso elettrico, percussioni. Ospiti: Pete Rende: sintetizzatore; Billy Mintz: batteria, percussioni.

Album information

Title: All the Dreams | Year Released: 2016 | Record Label: Sunnyside Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.