All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Leny Andrade, Roni Ben-Hur: Alegria de Viver

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Leny Andrade, Roni Ben-Hur: Alegria de Viver
Tra le voci storiche della musica brasiliana, Leny Andrade è una delle meno note al pubblico internazionale. Eppure è tra le massime interpreti della musica sudamericana e lo conferma -all'età di 72 anni -in questo ultimo album, registrato in duo col chitarrista Roni Ben-Hur. Sorretta da un timbro dalla venatura polverosa, che negli anni ha aggiunto spessore drammatico, Leny ha privilegiato un ambito ai confini tra jazz e samba, con personali incursioni nel repertorio della bossa nova. Di lei ricordiamo la partnership con Pery Ribeiro e altre con Eumir Deodato e Paquito D'Rivera.

La partnership col chitarrista israeliano, iniziata nel 2012, s'è rivelata particolarmente felice: il prezioso e sensibile sostegno di Ben-Hur offre la cornice ideale alla cantante di Rio, che in questo disco affronta un repertorio per lei inedito, almeno su disco.
Accanto alle composizioni di autori imprescindibili come Vinicius De Moraes, Baden Powell e Antonio Carlos Jobim, Leny ha scelto splendidi brani di compositori brasiliani meno noti come Pixinguinha, Marcos Valle, Luiz Eca, Fred Falcao, Johnny Alf o Tito Madi fino a includere "Una Mañana" di Clare Fischer, tema reso popolare negli anni sessanta da Sergio Mendes col titolo "Morning."

Ma anche rispetto al repertorio di Jobim, Powell e De Moraes le scelte della Andrade sono state insolite e ricercate. Unica eccezione è "Dindi" di Antonio Carlos Jobim (di cui offre una versione dilatata, di vibrante tensione emotiva) mentre troviamo le meno note "Ana Luisa" (ancora Jobim), "Refem da solidao" (Baden Powell) ed "Estrada Branca" (De Moraes/Jobim).
Le nostre preferenze vanno all'intensa versione di "Cantador" di Dorival Caymmi (molto diversa dalla patinata versione pop che ne fece Sergio Mendes coi Brasil 66), alle struggenti interpretazioni di "O que é amar" e "Carinhoso" e alla vivace "Rugas."

Track Listing

Samba Iluminado; Balançao Zona Sul; Dindi; Refem da Solidão; Estrada Branca; Alegria de Viver; Cantador; É Preciso Perdoar; Carinhoso; Passa por Mim; Rugas; Ana Luisa; Una Mañana; O Que é Amar.

Personnel

Leny Andrade: voce; Roni Ben-Hur: chitarra.

Album information

Title: Alegria de Viver | Year Released: 2016 | Record Label: Motema Music

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Sing To The World
Benito Gonzalez
Quasar-Mach
Jeffrey Morgan
Inspirations
Mindaugas Stumbras
Genealogy
CODE Quartet
First Mile
Lamb Anderson Sorgen
What are the Odds?
Dennis Winge

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.