All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

K.J. Denhert: Album no.9

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Nove come le canzoni, i musicisti impiegati, i mesi serviti per registrare. Nove come il giorno, il mese e l'anno in cui sono iniziate le session. La simpaticissima chitarrista newyorkese scherza con la numerologia. Dice che, in fondo, tutto questo non può non dirsi frutto di semplici coincidenze.

Conosce la chitarra dall'età di 10 anni e non ha mai smesso di ascoltare e praticare la fusione a caldo delle idee, le più diverse possibili.

Ascoltandola si capisce che la sua voce ha la grinta e la passionalità delle grandi cantanti della tradizione black. Quelle che non si intimidiscono a interpretare neanche un brano di Lady Gaga, facendolo risplendere, o del più sputtanato cantante in giro nelle balere più cool.

In più, questa tigre del canto, possiede la capacità di far dialogare di tutto. Il rock col jazz col soul col il pop col reggae. E anche quando le capita a tiro una roba come "Smoke on the Water" (chissà se quello che rimane dei Deep Purple sarà felice), riesce a rivoltarla come un calzino senza che perda il suo fascino storico.

Non si ferma di certo qui. Provate ad ascoltare quello che riesce a tradurre nella cover di "Help" dei Beatles e fermatevi un attimo a pensare. Succede anche col repertorio più romantico di Webster o di Bacharach ("The Shadow Of Your Smile," "Alfie"). K.J. è terribile. La sua voce è come una pietra preziosa tra le mani. È capace di riscaldare il corpo come farebbe un sorso di buon vecchio brandy.

È capace di intenerire o graffiare con eleganza ("Pennies from Heaven," "Let It Go").

Molte giovani artiste potrebbero imparare da lei una virtù: l'essenzialità.

Track Listing: 01. The Shadow of Your Smile; 02. Alfie; 03. Pennies from Heaven; 04. Shadow of Your Smile (Bonus); 05. Let It Go; 06. Smoke on the Water; 07. Choose Your Weapon; 08. Help; 09. Chanson Baz Bar.

Personnel: K.J. Denhert (voce; chitarre); Etienne Stadwyjk (piano); Francois Moutin (basso acustico); Mamadou Ba (basso elettrico); Aaron Heick (sassofoni); Ray Levier (batteria); Manu Koch (piano); Koko Jones (percussioni); Ralph Farriss (viola); Dorothy Lawson (violoncello).

Title: Album no.9 | Year Released: 2011 | Record Label: Frame

About Francois Moutin
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read A Throw Of Dice
A Throw Of Dice
By Dan McClenaghan
Read Roma
Roma
By Mike Jurkovic
Read e-motion
e-motion
By Nicholas F. Mondello
Read The Real Blue
The Real Blue
By Jack Bowers
Read City Abstract
City Abstract
By Dan Bilawsky
Read Spectrum
Spectrum
By Mike Jurkovic
Read Munich 2016
Munich 2016
By Karl Ackermann
Read Sounds of 3 Edition 2
Sounds of 3 Edition 2
By Geno Thackara