All About Jazz

Home » Articoli » CD/LP/Track Review

0

Keith Jarrett, Gary Peacock, Jack DeJohnette: After the Fall

Mario Calvitti By

Sign in to view read count
Sembra ormai definitivamente tramontata la speranza di rivedere in concerto il trio Standards di Keith Jarrett, Gary Peacock e Jack DeJohnette, che in trent'anni di attività ha riportato il moderno trio pianistico ai vertici dell'espressione jazzistica, ponendosi come punto di riferimento obbligato per tutti coloro che hanno adottato la stessa formula strumentale negli ultimi tre decenni. Fortunatamente, ciò non significa che nuova musica del trio non possa essere pubblicata, per via delle tante registrazioni di concerti che giacciono negli archivi ECM; l'ultimo CD pubblicato è stato Somewhere nel 2013, con registrazioni del 2009. Ora esce un doppio CD, After the Fall, risalente addirittura al 1998: si tratta di un concerto importante, in quanto è quello che ha segnato il ritorno del pianista sui palchi, dopo due anni di quasi totale inattività a causa della sindrome da affaticamento cronico che lo aveva colpito, costringendolo a ritirarsi dalle scene alla fine del 1996 dopo una serie di concerti in solo in Italia, pubblicati un paio di anni fa nel cofanetto A Multitude of Angels.

Quel 14 Novembre 1998 si è svolta la prova generale del ritorno di Jarrett all'attività concertistica in trio (per quella solistica si sarebbe dovuto attendere ancora qualche anno). Per rendere il tutto meno pesante per il pianista, fu scelta come località una sala da concerti a Newark nel New Jersey, a poco più di un'ora di auto dalla casa del pianista. L'esperimento riuscì pienamente, e gradualmente Jarrett riprese a suonare dal vivo già a partire dall'anno successivo, come documentato dal doppio CD Whisper Not, a cui quest'ultimo lavoro si avvicina; non solo cronologicamente, ma anche per per la scelta dei brani in scaletta, un mix di classici della canzone americana e del bebop, questi ultimi scelti da Jarrett in quanto pur richiedendo più tecnica erano da lui considerati meno impegnativi dal punto di vista energetico.

All'ascolto del concerto ritroviamo tutta la brillantezza e l'esuberanza cui il trio ci aveva abituato nei 15 anni passati dalla sua fondazione ufficiale (e che avrebbe continuato ad esibire negli anni successivi), e lo stesso pianista pare non risparmiarsi, pur proveniendo da un periodo molto difficile. Il suo pianismo è vivo e spumeggiante lungo tutto l'arco della serata, riuscendo sempre a ricavare nuove stimolanti invenzioni anche da standard straeseguiti come nell'iniziale "The Masquerade Is Over" e "Autumn Leaves," i due brani più lunghi della raccolta. L'interplay con i compagni è sempre magicamente compatto, e anche Peacock si mostra in gran forma, sfornando numerosi assoli di pregio in molti dei brani eseguiti. Tra i titoli, da segnalare una composizione di John Coltrane ("Moment's Notice"), una di Pete LaRoca ("One for Majid"), e perfino una canzoncina natalizia ("Santa Claus Is Coming to Town") che già aveva attirato l'attenzione di Bill Evans e Paul Bley. Chiude la serata (e il CD) l'immancabile "When I Fall in Love," uno dei bis più eseguiti dal trio, ma sempre emozionante da ascoltare nell'interpretazione del pianista.

Il CD è sicuramente al livello delle cose migliori fatte dal trio, con il valore aggiunto datogli dall'essere un importante documento storico, testimonianza di un concerto dal significato speciale per Jarrett. Naturalmente questo lavoro non può modificare le opinioni sulla musica del pianista già costituitesi nel corso degli anni, ma chi lo ha apprezzato non potrà non ricavare ulteriori soddisfazioni dal suo ascolto.

CD della settimana

Track Listing: CD 1: The Masquerade Is Over; Scrapple From the Apple; Old Folks; Autumn Leaves; Bouncin' with Bud. CD 2: Doxy; I'll See You Again; Late Lament; One for Majid; Santa Claus Is Coming to Town; Moment's Notice; When I Fall in Love.

Personnel: Keith Jarrett: piano; Gary Peacock: double bass; Jack DeJohnette: drums.

Title: After the Fall | Year Released: 2018 | Record Label: ECM Records

Tags

comments powered by Disqus

Related Articles

Read Jazz Tango CD/LP/Track Review
Jazz Tango
by Dan Bilawsky
Published: June 18, 2018
Read The Berlin Concert CD/LP/Track Review
The Berlin Concert
by Troy Dostert
Published: June 18, 2018
Read IMA IMA CD/LP/Track Review
IMA IMA
by Dan Bilawsky
Published: June 18, 2018
Read Breathe CD/LP/Track Review
Breathe
by Geannine Reid
Published: June 18, 2018
Read Good Music CD/LP/Track Review
Good Music
by Dan McClenaghan
Published: June 18, 2018
Read Stillness & Sirens CD/LP/Track Review
Stillness & Sirens
by Karl Ackermann
Published: June 17, 2018
Read "Killing Bugs" CD/LP/Track Review Killing Bugs
by Kevin Press
Published: November 20, 2017
Read "SuperClusters" CD/LP/Track Review SuperClusters
by Karl Ackermann
Published: February 21, 2018
Read "Can't Get Started" CD/LP/Track Review Can't Get Started
by Bruce Lindsay
Published: August 24, 2017
Read "Intention" CD/LP/Track Review Intention
by John Sharpe
Published: April 18, 2018
Read "Storm" CD/LP/Track Review Storm
by Jim Olin
Published: September 17, 2017
Read "Peaks of Light" CD/LP/Track Review Peaks of Light
by Mark Sullivan
Published: March 18, 2018