All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Anders Jormin: Ad Lucem

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Anders Jormin: Ad Lucem
Conosciuto principalmente per il notevole contributo dato ai gruppi di Bobo Stenson, Charles Lloyd e Tomasz Stanko, a fianco dei quali ha inciso numerosi album in veste di accompagnatore per tutti gli anni '90, il contrabbassista svedese Anders Jormin è in realtà anche un affermato compositore, operando in diversi ambiti extrajazzistici che vanno dal folk tradizionale scandinavo alla musica contemporanea. Le sue composizioni sono state pubblicate a partire dal 1984 su vari dischi a suo nome, ma solo i più recenti Xeiyi e In Winds, In Light, pubblicati dalla ECM rispettivamente nel 1999 e nel 2003, hanno ottenuto una certa visibilità.

Il presente Ad Lucem è il terzo suo lavoro da protagonista per l'etichetta tedesca, e riassume la maggior parte delle sue ambizioni di compositore. Realizzato per un festival di celebrazione del jazz svedese nel 2010, si tratta di un ciclo di canzoni con testi latini (ad eccezione di un brano in inglese, e uno basato su un testo della poetessa danese Pia Tafdrup) per un organico basato su un trio jazzistico (oltre a Jormin il batterista Jon Fält, suo compagno nel trio di Bobo Stenson, e il sassofonista/clarinettista Fredrik Ljungkvist) e le due voci femminili di Mariam Wallentin e Erika Angell, entrambe provenienti da esperienze extrajazzistiche in bilico tra pop e sperimentazione.

La musica è spesso rarefatta, costruita attorno al silenzio in modo da far maggiormente risaltare l'intreccio delle due voci, cui frequentemente si aggiunge il clarinetto di Ljungkvist, sostenute da contrabbasso e batteria. Proprio le voci rappresentano l'elemento di maggior spicco di questa proposta, anche se il carattere prevalentemente scritto della musica sembra limitarne le potenzialità, fatte intravedere pienamente nelle poche improvvisazioni, particolarmente la breve "Vigor".

Il disco parte lentamente, richiedendo un po' di sforzo all'ascoltatore per la poca immediatezza, ma si consolida nel finale con i brani dove il peso strumentale è più che un sostegno alle voci (completamente assenti in "Cæruleus"), e nei quali si ha modo di apprezzare particolarmente il solismo di Ljungkvist. Nel complesso un lavoro ricco di spunti e stimoli, anche se può richiedere diversi ascolti per essere apprezzato compiutamente.

Track Listing

01. Hic et nunc - 6:55; 02. Quibus - 6:06; 03. Clamor - 5:39; 04. Vigor - 2:50; 05. Inter semper et numquam - 3:58; 06. Lignum - 0:34; 07. Matutinum - 4:20; 08. Vox animæ - 5:04; 09. Vesper est - 4:08; 10. Lux - 6:22; 11. Cæruleus - 5:10; 12. Matutinum-Clausula - 1:02 Musica composta da Anders Jormin a eccezione di Lignum (Fält) e Vigor (Wallentin/Angell/Ljungkvist/Jormin/Fält); versi di Jormin a eccezione di Inter semper et numquam (Tafdrup).

Personnel

Mariam Wallentin (voce); Erika Angell (voce); Fredrik Ljungkvist (clarinetto, clarinetto basso, sax tenore); Anders Jormin (contrabbasso); Jon Fält (batteria).

Album information

Title: Ad Lucem | Year Released: 2012 | Record Label: ECM Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read Mazel Tov Kocktail!
Mazel Tov Kocktail!
Ira B. Liss Big Band Jazz Machine
Read Twilight
Twilight
U.S.E. Trio
Read Play On
Play On
Out To Dinner
Read Auge
Auge
Aki Takase
Read Heart Of Fire
Heart Of Fire
Ally Venable
Read Asteroid Ekosystem
Asteroid Ekosystem
Alister Spence Trio With Ed Kuepper

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.