All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Omar Sosa: Across The Divide: A Tale of Rhythm & Ancestry

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Musica, poesia ed identità africana. Sono i punti cardine di questo disco registrato al Blue Note di New York, un jazz-club ed una città simbolo di melting pot, scelti non a caso dal pianista cubano per irradiare il suo progetto musicale, volto alla riscoperta di un filo ancestrale che lega la Madre Nera con le Americhe.

Il tutto rivissuto con la mente e la sensibilità di un trentenne del terzo millennio, che vive da cittadino cosmopolita nella società globalizzata di oggi. Lo testimoniano i suoni elettrici campionati pre-registrati nonché l'adozione di qualche chitarra di troppo all'interno di un flusso poderoso ma estremamente rilassato, che genera una enorme tensione ritmica.

Il leader mostra una maturità raggiunta che va oltre quella sul piano meramente strumentale, per concentrarsi sull'arte raffinata dell'arrangiamento e della composizione, che di per sé sarebbero ragguardevoli senza le già citate concessioni neo-fusion e neo-world.

Notevole è la disposizione timbrica di tutto un armamentario africano ed afromaericano che va dalla kora alla kalimba fino a vari tipi di percussioni. Ma il piatto forte del disco è dato dall'inserimento di alcuni testi manifesto dell'Harlem Reinassence di Langston Hughes, proiettati così all'attenzione di un vastissimo pubblico grazie all'enorme popolarità di cui gode trasversalmente Sosa in tutto il mondo.

Un leader giano-bifronte, impegnato da una parte a diffondere una forte idea di cultura e di musica, ma che strizza anche l'occhio a musiche più commerciali. Da qui il suo passare dal jazz al funky ed al rock, senza mai cadute di gusto.

Track Listing: Promised Land; Glu-Glu; Gabriel's Trumpet; Across Africa (The Dream); Across Africa (The Arrival); Sugar Baby Blues; Night of the Four Songs; Solstice; Ancestors.

Personnel: Omar Sosa: piano, Fender Rhodes, electronics, samplers, vocals; Tim Eriksen: vocals, banjo, violin; Childo Tomas: electric and electro- acoustic bass guitars, kalimba, chigovia, vocals; Marque Gilmore: acousti-lectric drumz, vocals; Leandro Saint-Hill: soprano, alto, tenor saxophones, clarinet, flutes, caxixis; David Gilmore: acoustic & electric guitars; Ramon Diaz: bat drums, congas, cajon, vocals.

Title: Across The Divide: A Tale Of Rhythm & Ancestry | Year Released: 2009 | Record Label: Half Note Records

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read So Many Stars
So Many Stars
By C. Michael Bailey
Read Knots
Knots
By Glenn Astarita
Read Peaceful
Peaceful
By Mark Sullivan